Missione salvavita con Falcon 900: bimbo di 10 anni trasportato urgentemente da Catanzaro al Bambino Gesù

bimbo di 10 anni

Anche durante le festività natalizie vengono organizzate vere e proprie missioni salvavita per lo spostamento di pazienti gravemente malati. Come accaduto per un bimbo di 10 anni

Un bambino di soli 10 anni è stato trasferito, con un trasporto sanitario d’urgenza, da Catanzaro a Roma a bordo di un Falcon 900 del 31esimo Stormo dell’Aeronautica Militare. Una vera e propria missione salvavita quella conclusasi poche ore dopo il Natale con decollo intorno alle 13 dall’aeroporto calabrese di Lamezia Terme, allo scopo di spostare il piccolo dall’Azienda ospedaliera “Pugliese Ciaccio” al “Bambino Gesù”. Il tutto è avvenuto nel pieno rispetto delle misure precauzionali legate alla pandemia di Coronavirus, con imbarco del bambino insieme ai membri dell’equipe medica che lo ha assistito dal punto di vista sanitario durante il volo del velivolo militare, giunto a Roma Ciampino intorno alle 15.30; qui il bambino è stato caricato a bordo di un’ambulanza per raggiungere l’ospedale pediatrico della Capitale.

LEGGI ANCHE =>> Nasa, Missione Artemis: entro il 2024 un uomo ed una donna tornano sulla luna?

Come vengono organizzate queste missioni

La richiesta del volo salva vita è arrivata dalla Prefettura di Catanzaro, con coordinamento da parte della Sala Situazioni di Vertice del Comando della Squadra Aerea, la sala operativa dell’Aeronautica Militare che tra le altre cose si occupa anche della gestione di queste preziosi missioni attivando uno dei velivoli sempre pronti al decollo, sette giorni su sette per l’intero anno, in caso di necessità. L’Aeronautica Militare ha messo a disposizione il mezzo e l’equipaggio, ed è in grado di farlo in qualsiasi momento e anche in caso di condizioni meteorologiche difficili, allo scopo di assicurare il trasporto d’urgenza di pazienti in pericolo di vita oltre che di strumentazione e di equipe mediche per trapianti. Annulmente vengono effettuate centiaia di ore di volo da parte degli aereo del 31esimo Stormo di Ciampino, della 46esima Brigata Aerea di Pisa e del 14esimo Stormo di Pratica di Mare per questo genere di interventi.