Tremendo frontale tra scooter ed auto in contromano: motociclista sbalzato a terra, morto sull’asfalto

morto motociclista

Si indaga per chiarire le responsabilità dell’incidente avvenuto a cagliari, costato la vita ad un 57enne in sella al suo scooter colpito da un’auto in contromano

Un frontale violentissimo e devastante, che non gli ha lasciato scampo. Si è spento così, in un incidente provocato da un veicolo contromano, un uomo di 57 anni che si trovava in sella al suo scooter. Lo schianto si è verificato a Cagliari, in via Ferrara, nel quartiere Sant’Elia e sono stati i primi rilievi effettuati dalle forze dell’ordine ad accertare che l’auto che lo ha provocato non stava viaggiando nella direzione corretta. Quando si è trovata davanti lo scooter di grossa cilindrata guidato dal 57enne, che percorreva correttamente la strada, non ha potuto fare niente per evitarlo e l’uomo a bordo della due ruote è stato sbalzato in aria rovinando al suolo e qui rimanendo, senza vita.

LEGGI ANCHE =>> Violentissimo schianto tra una Nissan e una Fiat, il bilancio è drammatico: un morto e una ferita

La dinamica è ancora tutta da chiarire

Il sinistro stradale è avvenuto intorno alle 7:30: sul posto è intervenuta rapidamente un’ambulanza e i paramedici hanno trovato il 57enne riverso sull’asfalto, a diversi metri di distanza dal suo mezzo. Lo scooter stava percorrendo la via Ferrara in direzione Sant’Elia mentre la Ford arrivava contromano in direzione Cagliari: il frontale è stato inevitabile in quanto nessuno dei due conducenti ha avuto il tempo materiale per evitare l’impatto. Le condizioni dell’automobilista non sono note ma non dovrebbe aver riportato gravi ferite ed ora rischia l’incriminazione per omicidio stradale. Sul posto, oltre all’ambulanza, gli uomini della polizia municipale per i rilievi e per avviare le indagini.