Aereo si schianta danneggiando una casa, un’auto e abbattendo le linee elettriche: quattro morti

molti danni

Disastroso incidente aereo negli Stati Uniti: pilota e occupanti sono morti nello schianto di un Learjet precipitato per ragioni ancora da chiarire

Quattro morti. È il disastroso bilancio del drammatico incidente aereo avvenuto nella serata di lunedì nel sud della California. Il disastro si è verificato nella zona di El Cajon, nella contea di San Diego, come riportato dalla Federal Aviation Administration: le vittime si trovavano tutte a bordo di un volo d’affari Learjet 35 decollato dall’aeroporto John Wayne di Orange County e diretto al Gillespie Field di San Diego, come confermato dal portavoce della FAA Rick Breitenfeldt alla CNN. Secondo il dipartimento dello sceriffo della contea, il Learjet sarebbe precipitato poco dopo le 19 e nell’impatto pilota e occupanti sarebbero morti sul colpo.

LEGGI ANCHE =>> Precipita piccolo aereo da turismo, il bilancio è di nove morti: tra le vittime un produttore musicale

Abbattute le linee elettriche nello schianto

Il National Transportation Safety Board, che sta conducendo le indagini, ha mandato sul posto una squadra investigativa per raccogliere indizi che permettano di comprendere cosa sia accaduto dopo il decollo. L’aereo è stato registrato a Sterling Silver Flyers, LCC di Missoula, Montana. I vigili del fuoco non hanno trovato sopravvissuti sul posto, come riportato in una nota dalle autorità locali; nessuno invece è rimasto ferito a terra, come confermato in un comunicato dal dipartimento dello sceriffo. Il medico legale dovrà effettuare l’identificazione delle vittime una volta che i familiari saranno stati informati. Inizialmente le autorità non erano certe del numero di persone a bordo e solo in seguito è stato accertato che fossero quattro. L’aereo ha anche danneggiato una casa nello schianto e le linee elettriche sono state danneggiate nel quartiere. “Al loro arrivo i vigili del fuoco hanno trovato un’area estesa diverse decine di metri coperta da detriti e fiamme e fumo erano visibili già dalla caserma dei pompieri, distante mezzo miglio dal luogo dell’incidente. Inoltre un veicolo è stato danneggiato” ha sottolineato il capo del distretto di protezione antincendio di LAkeside Don Butz.