Panda e Suv si schiantano frontalmente: il grave incidente è costato la vita a una donna

morta una donna

Tremendo incidente stradale con conseguente tentativo di animazione per una donna, purtroppo deceduta, quello avvenuto sulla statale 10 a Casalgrande. Un frontale tra due veicoli

In quella che è una giornata nerissima per l’Emilia Romagna, con un terribile incidente avvenuto a Torrechiara di Parma e costato la vita a tre giovani di età compresa tra i 17 e i 20 anni, occorre segnalare anche un secondo e altrettanto spaventoso sinistro stradale verificatosi poco dopo le 14 a Casalgrande (in provincia di Reggio Emilia). Uno schianto frontale violentissimo, quello registrato sulla statale 10 e che ha coinvolto una Fiat Panda ed una Toyota Rav 4, entrate in collisione per ragioni al momento al vaglio delle forze dell’ordine, ed in particolare degli agenti di polizia stradale del distaccamento di Castelnovo Monti che hanno il compito di accertare la dinamica dei fatti ed eventuali responsabilità.

LEGGI ANCHE =>> Ha un incidente e viene ricoverata, torna a casa e scompare nel nulla: ricerche serrate nel Brindisino

I paramedici hanno tentato di rianimare la donna

Ad avere la peggio è stata la conducente della Panda, una donna di circa 60 anni raggiunta dai paramedici del 118 che a lungo hanno tentato di rianimarla sul posto salvo doverne poi constatare il decesso per le gravi ferite riportate nell’impatto. Una seconda persona sarebbe stata invece trasportata in ospedale in codice verde o giallo. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco per mettere l’area in sicurezza a procedere alla rimozione dei veicoli incidentati. Inevitabilmente il traffico nel tratto, ubicato non lontano dalla frazione scandianese di Chiozza, ne ha risentito.