La confessione di una mamma: “Per 2 anni ho festeggiato il compleanno di mio figlio nel giorno sbagliato”

errore data compleanno

Imbarazzante confessione quella fatta da una madre, che solo dopo aver ricevuto una chiamata dal suo medico si è resa conto di aver festeggiato nel giorno sbagliato il compleanno di suo figlio

Ci troviamo nell’epoca del digitale, nella quale tutte le informazioni, comprese date di nascita, numeri di previdenza, codici fiscali, documenti di vario tipo, sono facilmente rintracciabili online ma nonostante questo può ancora capitare di andare in confusione e commettere errori ‘imbarazzanti’. Proprio come accaduto ad una TikToker, Emily Vondracheck, che ha deciso di confessare pubblicamente il suo imbarazzante errore commesso nei confronti di un figlio. Madre di quattro bimbi, residente nel Minnesota (Stati Uniti), Emily ha rivelato di aver festeggiato, per due anni, il compleanno di uno dei suoi figli nel giorno sbagliato. Si è resa conto dell’errore solo quando un medico di famiglia le ha detto che la loro compagnia di assicurazione sanitaria aveva una data di nascita errata. Prima di contattarli telefonicamente la donna ha deciso di affidarsi allo storico di Facebook per ‘vederci chiaro’.

LEGGI ANCHE =>> Compie 100 anni e festeggia il compleanno con le due sorelle maggiori: il loro segreto per vivere così a lungo

“Pensavo che il compleanno fosse il 26, ma è il 25”

“Ecco una piccola storia per permettere a tutte le mamme là fuori di sentirsi forse un pò meglio con loro stesse, una spinta alla vostra fiducia, ma non alla mia”, ha raccontato nel video postato su TikTok. Ho appena parlato con il mio pediatra e sto cercando di capire quanto mi accaduto. Pensavo che il compleanno di mio figlio fosse il 26, sono sua madre, conosco il suo compleanno. Stavo chiamando la compagnia di assicurazioni per farglielo avere ma ho pensato per scrupolo di verificare su Facebookcercando l’annuncio di nascita. L’ho appena fatto..e il suo compleanno è il 25″. Scuotendo la testa incredula, nel video spiega che sono due anni che lo festeggia nella data sbagliata. Molte mamme hanno espresso messaggi di sostegno alla donna, e altri genitori hanno ammesso le loro dimenticanze riguardanti i figli.