Evento raro durante l’ondata gelida nella Grecia imbiancata dalla neve: enorme tornado alle Cicladi, il video

evento raro

I residenti delle Cicladi, nell’Egeo, si sono ritrovati a tu per tu con un doppio fenomeno meteorologico: una tromba marina si è formata a poca distanza dalle abitazioni coperte da uno spesso strato di neve

La Grecia sta facendo i conti con una intensa ondata di maltempo invernale che ha portato imponenti bufere di neve sul Paese, ricoprendo intere località (anche sulle isole) di bianco. Già di per se questa condizione climatica non è certo qualcosa che nel Paese capita di vedere tutti gli anni ma nelle ultime ore un secondo fenomeno meteo, avvenuto in prossimità delle isole Cicladi, nel mar Egeo, ha reso il tutto ancora più raro. A sommarsi al blocco di aria gelide proveniente dalla Russia prima e dai Balcani poi ci ha pensato un grande tornado, una tromba marina carica di neve che ha raggiunto la costa dell’isola di Andros.

LEGGI ANCHE =>> Mette i nipotini nella vasca da bagno per proteggerli dal tornado: ritrovati vivi nel cortile di casa

Si può osservare il tornado in alcuni video amatoriali realizzati dai residenti che vivono a poche decine di metri dal mare sull’isola greca e che si sono trovati ad assistere al passaggio dello spettacolare tornado di neve che ha percorso alcune decine di metri prima di dissolversi, non provocando danni. L’isola in questione è la più settentrionale dell’arcipelago e l’arrivo della tromba marina è stato ripreso anche da una webcam posta ad alcune centinaia di metri di distanza, che mostra il vortice in tutta la sua imponenza. Del resto sull’Egeo si stanno verificando i fenomeni di maggiore instabilità, tanto che la neve è caduta fin sul mare imbiancando intere isole, da Andros a Skopelos, da Mikonos a Santorini, con spessori fino a 10 cm nelle zone più interne.