L’audio di Berlusconi al giudice Amedeo Franco su una “caccia al tesoro” a Emilio Fede – VIDEO

Una strana registrazione vocale verrà mandata in onda questa sera dal programma ‘Report’. Nell’audio si sente Berlusconi raccontare aneddoti al giudice Franco.

Il programma d’inchiesta ‘Report’ manderà in onda un video nel quale è registrata la conversazione di Silvio Berlusconi con il magistrato Amedeo Franco, oggi non più in vita. Il giudice era componente di un collegio giudicante della corte di Cassazione ed è stato uno dei firmatari della condanna per frode fiscale che ha portato poi all’espulsione di Berlusconi dal Senato.

Nell’audio si sente Berlusconi raccontare alcuni aneddoti sulle serate del ‘Bunga Bunga’. Questo l’inizio dell’audio: “C’è un terzo processo in cui io sono accusato di aver corrotto 44 testimoni. Ho ritenuto a un certo punto che queste ragazze avessero bisogno di essere aiutate e allora gli ho dato con bonifico 2500 euro al mese. L’accusa sarebbe per me, che ho corrotto le ragazze, per farle mentire nel processo dove avevano detto: ‘Cene normalissime non abbiamo visto scene deteriori'”.

Berlusconi e gli aneddoti raccontati al giudice Amedeo Franco, oggi non più in vita

Questa registrazione è stata tirata fuori solo dopo alcuni anni, in seguito alla morte del giudice Amedeo Franco.

Nell’audio si sentono anche alcuni particolari ‘piccanti’ su Emilio Fede: “Le sei ragazze che estraevano il pisello di Fede, 82 anni, hanno detto che per trovare il pisello a lui, specie dopo la mezzanotte, occorre organizzare una regolare caccia al tesoro”.

Il video esclusivo che verrà messo in onda da ‘Report’: