Boeing 747 travolge decine di bagagli durante una manovra, caos in aeroporto: il video

gravi danni

Un Boeing 747-400F della China Airlines Cargo ha danneggiato entrambe i motori sul lato sinistro colpendo e travolgendo numerosi bagagli posti sulla pista dell’aeroporto di Chicago

Il pilota di un aereo della China Airlines Cargo l’ha combinata grossa e qualcuno probabilmente non potrà ricevere i suoi bagagli. Uno spiacevole incidente si è verificato nella mattinata di venerdì all’aeroporto O’Hare di Chicago quando un Boeing 747-400F atterrato poco prima e in precedenza decollato da Taipei (Taiwan) con scalo ad Anchorage in Alaska, è letteralmente andato a travolgere decine di bagagli con seri danni ai due motori posti sul lato sinistro del velivolo. Il tutto è stato ripreso dalle telecamere a circuito chiuso: l’imprundenza del pilota è avvenuta durante il posizionamento del velivolo sull’area assegnata, poco dopo aver lasciato la pista di rullaggio innevata: è qui che si è scontrato contro diversi carrelli portabagagli e come si può notare dalle immagini un oggetto non identificato viene addirittura sollevato da terra e risucchiato nel motore.

LEGGI ANCHE =>> Si nasconde nel carrello dell’aereo e sopravvive ad un volo di 11 ore: Un caso raro e insolito

Danneggiati seriamente due motori

I filmati diffusi sui social mostrano anche le conseguenze dell’incidente: il danno è tutt’altro che lieve dato che i motori 1 e 2 e la porta esterna del carrello di atterraggio sinistro sono rimasti seriamente danneggiati. Ma fortunatamente nessuno è rimasto ferito. Sono in seguito state avviate le indagini per capire per quale motivo il pilota non si sia accorto della presenza della grande quantità di bagagli a terra, continuando a procedere come se stesse guidando un suv piuttosto che un grande velivolo adibito al trasporto merci. Non è però da escludere che la neve possa aver giocato il suo ruolo: in quel momento infatti a terra erano presenti diversi centimetri di copertura nevosa. Inoltre la colpa potrebbe essere anche del personale di terra che non ha eliminato una sufficiente quantità di neva dalle via di rullaggio e questo ha impedito ai piloti di vedere la linea centrale della via di rullaggio andando di fatto ‘fuori strada’. China Airlines ha dichiarato di non sapere ancora cosa abbia causato esattamente l’incidente.