Le piccanti richieste del Principe Andrea a una massaggiatrice: “Era ossessionato da…”

Una ex massaggiatrice ha rivelato alcuni particolari richieste del Principe Andrea durante il suo servizio a Windsor nel 2005.

Emma Gruenbaum, ex massaggiatrice chiamata a Windsor nel 2005, ha rivelato alcuni aneddoti sul Principe Andrea nel corso di una testimonianza rilasciata al ‘Sun’.

Durante alcune sessioni di massaggi nella camera da letto del Duca di York, l’uomo avrebbe fatto battute a sfondo sessuale verso la donna. Stando a quanto riferito al tabloid inglese, l’ex massaggiatrice ha detto che il Principe era un “parassita sessuale costante”.

E ancora: “Abbiamo iniziato il massaggio. Ma per tutto il tempo parlava di sesso anale e faceva battute sul sesso anale. Mi ha chiesto quando avevo fatto l’ultima volta l’amore. È andato avanti e avanti”.

La testimonianza di una ex massaggiatrice sul Principe Andrea: “Parassita sessuale. Per tutto il tempo parlava di esso anale e faceva battute”

La donna ora ha 50 anni e all’epoca dei fatti ne aveva 34. Era stata prima la massaggiatrice dell’ex moglie del Principe, Sarah Ferguson.

Emma Gruenbaum ha continuato: “Avevo molti clienti di alto profilo e visitavo spesso le loro case. Ma Andrea era molto diverso. Era un costante parassita sessuale fin dall’inizio. Riceveva sempre massaggi nella sua camera da letto e gli piaceva stare vicino al suo letto per rotolarsi dopo. Mi è stato detto di non fare storie”.

E ancora: “Ho sempre distolto lo sguardo mentre si metteva sul tavolo e mi assicuravo che ci fosse un asciugamano a coprire le sue parti intime, ma era sempre nudo sotto l’asciugamano. Ogni volta che lo vedevo cercava di oltrepassare il limite. Cercava di abbracciarmi senza tregua. Avrei dovuto mettergli una mano sul petto e spingerlo via e dire: ‘Senti, non faccio abbracci'”.