Harry e Meghan di nuovo a Londra? “Solo se…” – le voci agghiaccianti su un loro ritorno

Lo scrittore Tom Quinn ha rivelato alcuni rumors a tinte macabre sul ritorno a Londra del principe Harry e di Meghan.

Stando a ciò che trapela da alcune informazioni rivelate in un podcast di Tom Quinn, ‘To Di for Daily’, Harry e Meghan potrebbero tornare a Londra solo in una circostanza. Una circostanza che i sudditi vorrebbero non si verificasse presto (sebbene il tempo passi e sembra razionale che presto o tardi avvenga).

Di che circostanza parliamo? Parliamo della morte della regina Elisabetta.

Questa macabra possibilità è stata lanciata dallo scrittore.

Secondo Tom Quinn, il principe Harry e Meghan Markle torneranno a essere membri della Famiglia Reale solo dopo la morte della Regina. Ma torneranno solo per 6 mesi all’anno nel Regno Unito. Nei restanti 6 mesi vivranno, come oggi, negli Stati Uniti, in modo da proseguire il loro lavoro nel sociale.

Questo loro lavoro, infatti, è molto apprezzato in America. Recentemente, infatti, sono stati premiati per il loro grande supporto verso la black community. Inoltre, il loro impegno a favore dei diritti umani prosegue in stretto accordo con la fondazione Archewell.

Il principe Harry e Meghan Markle a Londra dopo la morte della regina? La macabra possibilità rivelata da Tom Quinn

Il desiderio dei due è quello di tornare prima o poi nel Regno Unito (sebbene in tal senso le voci siano davvero contrasti: da più parti si parla di come la coppia si sia definitivamente ambientata negli Stati Uniti ed è per questa ragione più plausibile pensare ad un tempo passato a metà tra le due nazioni).

L’obiettivo finale sarebbe quello di tornare ad avere buoni rapporti con la Royal Family e lasciare da parte questo periodo di allontanamento e di litigi col fratello.

Nel podcast di Tom Quinn è inoltre emersa l’indiscrezione che in futuro Carlo possa avere una visione monarchica meno tradizionale e più moderna di quella della regina Elisabetta.

Ovviamente queste sono solo indiscrezioni ed è difficile da credere che il principe Harry desideri realmente una sciagura per poter tornare a Londra.