Schianto tra cisterna che trasporta gasolio e tram: arrivano gli uomini del Nucleare Biologico Chimico Radiologico

tremendo incidente

Brutto incidente quello avvenuto nella mattinata dell’8 marzo ma che ha tenuto impegnati i vigili del fuoco per l’intera giornata quello avvenuto lungo la via Casilina

Attimi di paura lungo la via Casilina per uno schianto piuttosto violento che ha coinvolto un mezzo pesante ed un mezzo pubblico. Un camion che trasportava un’ingente quantità di gasolio si è infatti scontrato contro il vagone di un tram della linea ferroviaria Termini-Centocelle. L’impatto è stato forte e, dato il carico pericoloso trasportato dal camion, sono dovuto intervenire gli esperti del Nucleare Biologico Chimico Radiologico, al lavoro fin dalla tarda mattinata dell’8 marzo (il sinistro si è verificato intorno alle 11:30) per contenere la perdita di gasolio e mettere in sicurezza, coadiuvati da sei squadre dei vigili del fuoco, l’area.

LEGGI ANCHE =>> Drammatico incidente sull: in un violento scontro hanno perso la vita due persone – VIDEO

Ore di lavoro per rimuovere i mezzi incidentati

L’incidente si è verficiato lungo la via Casilina, all’altezza dell’incrocio con via Perozzi e ha preoccupato anche i diversi automobilisti che si trovavano a viaggiare lungo quel tratto, spaventati per il rischio di possibili esplosioni. I pompieri hanno portato in loco il carro sollevamenti oltre al carro fiamma mentre gli esperti dell’NBCR il carro rilevamento radioattivo chimico per individuare e limitare eventuali fuoriuscite di gasolio. Sono giunte anche le ambulanze per soccorrere eventuali feriti: nessuno dovrebbe aver riportato conseguenze serie. A occuparsi delle conseguenze sul traffico e di tutti i rilievi del caso gli agenti di polizia e della polizia locale di Roma capitale.