Guerra in Ucraina, percorso da brividi: attraversa in auto un ponte collassato nel fiume

percorso molto pericoloso

Decine di ponti sono stati abbattuti dai russi o dagli stessi ucraini per rallentare l’invasione dell’esercito di Putin. Ma un conducente impavido è riuscito comunque ad attraversarne uno con l’auto

Le infrastrutture delle principali città ucraine sono state fortemente colpite e danneggiate dall’esercito russo. In particolare i ponti, molti dei quali sono crollati, in diversi casi distrutti dagli stessi militari o cittadini ucraini per rallentare o arrestare l’avanzata russa: si tratta dei ponti di accesso alle città, ormai ridotti a cumuli di macerie dopo che dozzine di tonnellate di cemento sono precipitate nei fiumi sottostanti, distrutti da missili o da cariche esplosive. Ma in alcuni casi abbiamo visto immagini di cittadini ucraini in fuga, nel breve spazio concesso dai corridoi umanitari aperti nei giorni scorsi, attraversarli ugualmente seppur con difficoltà, incamminandosi tra i detriti di ciò che rimane dei ponti.

LEGGI ANCHE =>> Guida sotto effetto di stupefacenti e precipita da un ponte: morta la fidanzata al suo fianco ; VIDEO

Il video è diventato virale

Non si era però ancora visto qualcuno riuscire a percorrerne uno in auto: un video è divenuto virale nelle scorse ore e mostra un impavido conducente avventurarsi con il proprio veicolo su un ponte spezzato a metà e collassato nel fiume, scendendo pericolosamente verso il letto del corso d’acqua e poi risalendo sulla seconda metà del ponte. Si tratta di immagini che lasciano senza parole e che fino a pochi giorni fa erano impensabili in questo paese, facendo pensare più ad uno scenario post apocalittico da film che alla realtà. Il percorso del veicolo, dopo la salita, prevede un ultimo pericolosissimo ostacolo: infatti la parte iniziale del ponte risulta staccata dalla strada di almeno un paio di metri: qui sono stati posizionati due enormi pezzi di cemento a fare da collegamento ed il veicolo vi sale sopra passando oltre, con grandissimi rischi per la persona alla guida.