Follia e terrore in strada, uomo con una spada cerca di colpire auto e persone: fermato dai passanti

momenti di paura in strada

Un uomo è stato arrestato dopo essersi aggirato per le strade di Singapore con in mano una spada, cercando di colpire i veicoli che passavano e le persone

Momenti di paura a Buangkok, un quartiere situato nel nord est di Singapore. Un 37enne ha impugnato una spada aggirandosi minacciosamente per la strada e cercando di colpie sia le auto che transitavano vicino a lui che ignari passanti. Lo ha confermato la polizia spiegando di essere intervenuta lunedì 14 marzo intorno alle 13:55 dopo aver ricevuto molteplici richieste di assistenza in merito alla presenza di uomo che brandiva una spada vicino ad un centro commerciale Buangkok Square bloccando il traffico. Non è stato facile accerchiarlo ed immobilizzarlo ed ora, dopo l’arresto, è accusato di aver volontariamente ferito altre persone usando armi o mezzi pericolosi. Secondo quanto accertato dalle indagini preliminari il 37enne potrebbe aver consumato alcune pillole di sostanze al momento ignote prima di lasciare la sua abitazione con una spada tra le mani.

LEGGI ANCHE =>> Neonata ritrovata con un coltello conficcato nella schiena: gli infermieri la chiamano Milagros

Ha avuto un breve alterco con alcune persone nell’atrio dell’ascensore del blocco HDB in cui risiedeva. In seguito, ha attraversato la strada e ha usato la sua arma per colpire cinque auto di passaggio. Dopo aver raggiunto l’incrocio di fronte al Buangkok Square Mall, l’uomo avrebbe puntato la sua arma contro un pedone. A questo punto, altri pedoni si sono fatti avanti e hanno aiutato a trattenerlo fino all’arrivo della polizia che lo ha arrestato. In sei lo avrebbero tenuto fermo, rischiando la loro stessa vita, fino a quando le pattuglie sono giunte sul posto; due di loro hanno riportato ferite lievi ed uno è stato portato al Sengkang General Hospital cosciente dopo aver subito due ferite da taglio superficiali al braccio sinistro. L’altro ha riportato abrasioni al ginocchio sinistro. La polizia ha detto che la spada è stata sequestrata come reperto di un caso e che le indagini sono in corso. In diversi video registrati sia da terra che dai piani alti dei palazzi lo si vede aggirarsi in mezzo alla strada e tentare di colpire i veicoli. Si cerca ora di capire se vi siano ragioni concrete dietro il folle gesto mentre a carico dell’uomo vi sono accuse per molteplici reati.

Era già stato in prigione, rischia 3 anni di carcere

Il passato dell’uomo è ricco di problemi: in precedenza era stato detenuto presso l’Istituto di salute mentale e gli era stato diagnosticato un disturbo da uso di sostanze. Sarebbe stato rilasciato dal carcere il 20 luglio 2020 dopo aver scontato una condanna a nove mesi e due settimane per molteplici reati, inclusi reati di violenza e reati contro dipendenti pubblici. Rischia fino a tre anni di prigione, oltre a sei colpi di bastone (pena questa ancora prevista nel paese).