Spaventoso frontale sulla statale del Santo: molte ambulanze sul posto, un uomo è morto

brutto incidente

Un 66enne ha perso la vita nello schianto tra la sua Dacia ed un Range Rover. Almeno quattro i feriti di età compresa tra 25 e 66 anni: si indaga per chiarire le cause dell’incidente

Era da poco passata la mezzanotte quando due auto di grosso calibro si sono schiantate frontalmente in un incidente che ha coinvolto complessivamente quattro vetture. È accaduto sulla statale del Santo all’altezza di Cadoneghe, nel Padovano: l’impatto avvenuto nella notte tra il 19 ed il 20 marzo è stato avvero spaventoso come pure il bilancio. Una persona è deceduta mentre altre quattro hanno riportato ferite di varia natura. Sul posto sono intervenute numerose ambulanze ed i soccorritori sono stati tempestivi nel loro operato ma nulla hanno potuto fare per un 66enne di Castelfranco, deceduto per le gravi ferite riportate. Stando alla ricostruzione dei fatti effettuata dalle forze dell’ordine, i veicoli coinvolti nel frontale sarebbero un Range Rover ed una Dacia Daster: la vittima stava guidando la Dacia mentre il secondo conducente di 25 anni è stato portato in ospedale con ferite non gravi.

LEGGI ANCHE =>> Ragazzino alla guida di un pick-up fa una strage: drammatico incidente stradale con ben nove morti

Coinvolta una terza auto con due persone a bordo

A bordo della Range Rover era presente anche il padre del 25enne, un uomo di 66 anni. Coinvolta nell’impatto anche una Fiat 500 sulla quale viaggiavano una 30enne, alla guida, ed un 31enne, portati in ospedale in condizioni non gravi. L’area è stata interdettalla circolazione per consentire ai soccorritori e ai vigili del fuoco di operare senza intoppi. Sono inoltre stati effettuati opportuni rilievi atti a ricostruire nel dettaglio la dinamica dei fatti e ad accertare eventuali responsabilità.