Trovata morta all’interno di un forno a microonde: la sconcertante storia di una bimba di due mesi

In India una bambina di appena due mesi è stata trovata morta in un microonde. Sul corpo della piccola non sarebbero state trovate ustioni. La polizia sta indagando per capire cosa sia accaduto.

Davvero sconcertante quanto avvenuto a Delhi, in India. Una neonata di appena due mesi è stata trovata morta in un forno a microonde. La scoperta è stata fatta dai vicini di casa, insospettiti per la presenza da giorni della madre chiusa in casa.

I vicini, pensando fosse accaduto qualcosa di spiacevole, hanno forzato la porta di casa e sono entrati. Hanno trovato la madre svenuta con il figlio nelle vicinanze. Non hanno, però, rintracciato la bimba piccola dopo le prime ricerche. Moltissime persone hanno “invaso” la casa, alla ricerca della bimba di due mesi. Poi la scoperta scioccante. La piccola è stata trovata morta all’interno del forno a microonde presente in cucina.

Dopo le prime indagini sul piccolo corpo, la polizia ha escluso che la bimba sia stata bruciata all’interno del forno. Infatti, non sarebbero stati trovati segni di ustioni.

Trovata dai vicini di casa all’interno di un forno a microonde: choc per quanto accaduto in India a una bimba di appena due mesi

Le forze dell’ordine hanno aperto un’indagine per omicidio. Si dovranno accertare eventuali colpe della madre e il perché la piccola sia stata ritrovata nel forno a microonde.

I genitori della bimba sono stati interrogati subito dalla polizia. Al momento nessuno è stato arrestato per il presunto omicidio. Secondo quanto trapela, i genitori non sarebbero stati d’accordo sulla nascita della bambina. I due coniugi hanno anche un altro figlio di quattro anni.

Molte le testimonianze rilasciate da alcuni conoscenti alle forze dell’ordine sulla situazione di questa famiglia indiana. Una donna avrebbe detto alla polizia di essere a conoscenza di un presunto choc della madre per la nascita della piccola avvenuta due mesi fa: “Ha persino litigato con suo marito”.