Bufera di neve provoca un impressionante incidente: decine di mezzi si scontrano, morti e feriti

coinvolti 50 o 60 mezzi

Sono scene impressionanti quelle che arrivano da un’autostrada della Pennsylvania sulla quale si è generato un maxi tamponamento a catena che ha coinvolto decine di mezzi, auto e camion. Ad innescarlo una bufera di neve

Una vera e propria bufera di neve è all’origine del maxi incidente stradale avvenuto nelle scorse ore nello stato americano della Pennsylvania. Un tamponamento multiplo che ha coinvolto dozzine di mezzi e provocato morti e molti feriti, tra automobilisti e camionisti, alcuni dei quali si sono dovuti letteralmente gettare dai loro tir in corsa pochi istanti prima dell’impatto. La strada coperta di neve e ghiaccio ha infatti reso impossibile la tenuta di strada di molti veicoli ed alcuni di essi sono entrati in collisione bloccando il tratto autostradale: chi arrivava alle loro spalle, ritrovandoseli davanti all’improvviso, non ha potuto fare altro che cercare di limitare i danni ma, come testimoniato dalle immagini aeree, i tamponamenti si sono susseguiti a lungo con un risultato finale a dir poco impressionante.

LEGGI ANCHE =>> Ragazzino alla guida di un pick-up fa una strage: drammatico incidente stradale con ben nove morti

Il bilancio finale in termini di vite umane perse, è tremendo: tre persone sono decedute e almeno una dozzina hanno riportato ferite, in alcuni casi gravi, dopo l’incidente avvenuto sulla Interstate 81. Sul web sono stati condivisi anche alcuni video che mostrano automobilisti e passeggeri viaggiare sulla strada innevata ed uscire di strada mentre accanto a loro altri veicoli si scontrano gli uni contro gli altri. La conferma dei decessi è arrivata dal medico legale della contea di Schuylkill, il dottor David J. Moylan. Stando alla ricostruzione dei fatti la bufera di neve avrebbe ridotto al minimo la visibilità contribuendo ad innescare l’incidente come riferito da John Blickley, vice coordinatore dell’agenzia per la gestione delle emergenze.

Coinvolti nell’incidente tra i 50 e i 60 veicoli

Si ritiene che almeno 50 o addirittura 60 veicoli siano rimasti coinvolti, decine dei quali sono mezzi pesanti. Per soccorrere le persone coinvolte sono intervenuti soccorritori da ben quattro contee della zona e 20 persone sono state trasportate in diversi vicini ospedali. “Possono verificarsi rovesci di neve molto pesanti in cui, se ci stai entrando, puoi passare da cieli parzialmente nuvolosi o soleggiati a una bufera di neve istantanea in pochi secondi. Ecco perché sono così pericolose” ha sottolineato a tal proposito Mike Colbert, meteorologo del National Weather Service.