Vive per dieci anni con una striscia marrone sotto l’unghia prima di scoprire la devastante verità

la scoperta

Maria ha condiviso la sua storia su TikTok dopo aver fatto la scioccante scoperta: l’ex atleta pensava che quella particolare striscia sotto l’unghia fosse ‘cool’, in realtà era il segnale di qualcosa di grave

Per anni non si è curata di quella strana e bizzarra striscia color marrone che le era comparsa sotto l’unghia di una mano, salvo poi rimanere inorridita di fronte alla verità ad essa legata. La storia arriva dagli Stati Uniti e riguarda Maria Sylvia, una donna che ha deciso di raccontare tutto su TikTok anche allo scopo di sensibilizzare le persone a non sottovalutare i segni o i segnali del proprio corpo con un video ha superato le 14 milioni di visualizzazioni. Maria ha raccontato di aver notato per la prima volta il segno marrone scuro dieci anni fa ma non se ne è curata anche perchè essendo a quel tempo un’atleta, trascorreva diverso tempo dai medici e se ci fossero stati dei rischi probabilmente l’avrebbero messa in guardia. La Tiktoker con oltre 15mila follower, ha scoperto però solo di recente che quel segno era stato “probabilmente canceroso negli ultimi tre anni”. I medici le hanno infatti detto che si trattava di melanoma subungueale, una grave forma di cancro della pelle che si attacca alla pelle sotto le unghie. “Nessuno lo ha notato davvero fino a quando un giorno un dottore se ne è accorto – ha spiegato sulla sua pagina invrfoundwaido – PRobabilmente era intorno al 2014 quando i medici hanno iniziato a ritenerlo qualcosa di strano”.

LEGGI ANCHE =>> Pensa di avere sintomi legati alla menopausa: scopre un tumore al cervello durante una visita di routine

Sottoposta ad un intervento urgente al dito

Dopo la diagnosi medica Maria è stata sottoposta ad un intervento chirurgico nel corso del quale i medici le hanno rimosso un’unghia e parte dell’osso. “Il melanoma può rimanere in uno stadio chiamato in situ – ha spiegato – che è un pò come lo stadio zero, per un massimo di 13 anni. Quindi è molto probabile che sia rimasto fermo per 10 anni e sia forse stato canceroso negli ultimi 3 anche se è difficile poterlo affermare con certezza”. Quando si è svegliata aveva un gesso che le copriva l’intera mano impedendo al pollice, il dito sottoposto all’intervento, di muoversi. Poi il pollice è stato sottoposto ad un innesto cutaneo dopo che le è stata prelevata della carne dal braccio. Ora sta aspettando di vedere come sarà il risultato finale. Nel video suggerisce di recarsi dal medico se si notano cambiamenti nelle dimensioni, nel colore o nella forma delle unghie. Se l’unghia si separa dal letto ungueale, si assottiglia, si screpola o ha un livido che non scompare potrebbe essere il segno che qualcosa non va.