Ovetti di cioccolato per bambini pericolosi – la storica azienda li ritira dal mercato: i lotti incriminati

Da ieri si è diffusa con enorme preoccupazione la notizia di diversi casi di salmonella registrati nel Regno Unito. Sono oltre 60 i casi di salmonella registrati in Inghilterra e in Irlanda (precisamente 63 ufficiali al momento).

La preoccupazione corre sul web e in questa sede andremo a vedere maggiori dettagli su questi casi di salmonella (e a quali prodotti sono legati).

Alcuni lotti degli Ovetti Kinder Ferrero sono stati immediatamente richiamati e ritirati dal mercato per la possibile presenza di salmonella all’interno di essi. Si tratta della confezioni di Ovetti prodotti e confezionati nella fabbrica a marchio Ferrero presente nella città belga di Arlon. Questi lotti sono distribuiti esclusivamente sul mercato irlandese e inglese.

Nessun rischio, dunque, per il nostro Paese. Ci preme sottolineare con fermezza come non esista alcun problema in Italia. La fake news aveva iniziato velocemente a circolare, ma la smentiamo categoricamente.

Il ritiro a scopo precauzionale si è avuto solo per dei lotti distribuiti in UK. Essi riguardano alcune confezioni da 20 g e da 20 g x 3, con una scadenza compresa fra l’11 luglio e il 7 ottobre 2022.

In Inghilterra e in Irlanda sono stati informati tutti di questa possibile contaminazione. Gli inviti sono a stare rigorosamente attenti e a controllare i lotti e le relative date di scadenza. I 63 casi di salmonellosi hanno colpito per lo più bimbi di età inferiore ai 5 anni.

Possibile presenza di salmonella negli Ovetti Kinder Ferrero. Ma l’allarme non riguarda il mercato italiano

La Ferrero ha dichiarato: “Abbiamo effettuato volontariamente questo ritiro del prodotto, stiamo lavorando a stretto contatto con loro e con le autorità competenti per identificare la causa precisa di questo focolaio”.

E ancora: “Stiamo richiamando volontariamente lotti selezionati di Kinder Surprise come misura precauzionale, dal momento che siamo venuti a conoscenza di un possibile collegamento a una serie di casi segnalati di salmonella”.

Anche nel Regno Unito, come avviene in Italia con i richiami del Ministero della Salute, esiste un ente preposto al controllo dei generi alimentari e al ritiro dal mercato di prodotti a scopo precauzionale. Ci riferiamo allo Food Standards Agency (FSA).

Come riferito dall’agenzia FSA, si sta provvedendo in ogni modo a chiarire la nascita di questi preoccupanti casi di salmonella nel Regno Unito.

Tina Potter, responsabile della FSA, ha dichiarato: “Sappiamo che questi particolari prodotti sono apprezzati dai bambini piccoli, soprattutto con l’avvicinarsi della Pasqua. Invitiamo quindi i genitori e i tutori dei bambini a controllare se qualche prodotto già in casa sia interessato da questo richiamo”.

Il governo inglese, però, ha precisato che il giocattolo presente all’interno degli ovetti Kinder, presumibilmente oggetto di contaminazione, non è pericoloso.

Inoltre, questi sono le mail e i numeri da chiamare per avere maggiori informazione riguardanti questo richiamo (recapiti utili per i concittadini che vivono Oltremanica). Questa la mail per contattare l’assistenza clienti Ferrero inglese: consumatori.uk@ferrero.com. Questi, invece, i numeri di telefono: 0330 053 8943 per il Regno Unito e +44 (0)330 053 8943 per l’Irlanda.