L’agghiacciante descrizione del tentato omicidio di 12 persone: “Completamente scioccata”

Una donna che trova cimeli e li restituisce ai discendenti della famiglia che originariamente li possedeva, ha deciso di condividere sui social la sua ultima sbalorditiva scoperta.

Ha raccontato su Tiktok di essere rimasta letteralmente sbalordita quando si è imbattuta in una missiva risalente al 1800 nella quale veniva descritto nel dettaglio il tentato omicidio di dodici persone. Lei si chiama Chelsey Brown ed è stata soprannominata la “Nancy Drew della vita reale”, perchè si occupa di trovare e recuperare cimeli per poi consegnarli nelle mani dei discendenti del proprietario.

La missiva risale al 1886
una donna minaccia di uccidere un’intera famiglia di 12 persone (Fonte Tiktok)

Un’attività emozionante e ricca di sorprese e soddisfazioni, ma anche di scoperte che possono lasciare sconvolti. Di recente Chelsey si è trovata fra le mani una lettera risalente al 1886 che rivelava dettagli agghiaccianti relativi al tentato omicidio, il giorno di Natale, di una famiglia composta da 12 persone. La 28enne di New York ha detto che non poteva credere ai suoi occhi quando ne ha letto il contenuto.

Una donna ha minacciato di uccidere un’intera famiglia

Chelsey ha condiviso i dettagli della lettera in un video virale online, dicendo: “Non posso credere a quello che ho appena letto in una lettera, rivelava un tentato omicidio del 1886. Naturalmente troveremo i discendenti del tentato omicidio, ma prima di farlo vorrei condividere un po’ di questa lettera.

<<Il 25 dicembre 1886 la signora X ha minacciato di uccidere mia moglie e tu, intendendo la famiglia, avresti sofferto in qualche modo per il suo atto. Il suddetto denunciante ha paura e ha buone ragioni per temere che la signora x possa ferire gravemente lui o la sua famiglia o bruciare la sua casa.>>

“In sostanza, una donna ha minacciato e cercato di uccidere un marito, sua moglie e tutta la sua famiglia. Da alcune ricerche che ho fatto, questa coppia ha avuto 10 figli. Ho appena inviato un messaggio a un proprietario di un albero genealogico pubblico su MyHeritage, vediamo se qualcuno risponde. Questo è un esempio di cimelio di famiglia che vorrei restituire, perché è passato tanto tempo e i discendenti probabilmente lo troveranno interessante” ha sottolineato.

Intenzionata a restituire la missiva ai discendenti

Il post di Chelsey su Instagram ha raccolto migliaia di Mi piace e commenti, e in molti hanno condiviso il loro shock per il contenuto agghiacciante della lettera. Una persona ha risposto: “Wow, questo è spaventoso”. Un altro ha scritto: “Tutto quello che sento nella mia testa è l’introduzione all’ispettore Gadget. Seriamente, questo sarà un vero tesoro per i discendenti di questa coppia poiché molti di noi hanno dovuto fare il nostro lavoro investigativo attorno al nostro albero genealogico. Che regalo.” Mentre qualcun altro ha aggiunto: “Questo è pazzesco, interessante!!”.

Si tratta di un tentato omicidio
La donna sta cercando di ricostruire l’albero genealogico della famiglia (Fonte TikTok)

Chelsey è rimasta sbalordita

Nonostante abbia trovato molti oggetti interessanti nel corso degli anni, questa lettera ha particolarmente sbalordito Chelsey. “Ho acquistato questa lettera da un venditore online: ho visto la data e l’ho acquistata immediatamente perché sapevo che sarebbe stata interessante”, ha ammesso.

“Sono rimasta completamente scioccata quando l’ho letta per la prima volta. Sembrava la trama di un film. Ho iniziato rapidamente a cercare i nomi e a verificare le informazioni nella lettera. È interessante pensare alle possibili ragioni per cui questa donna avrebbe voluto prendere tali misure per ferire mortalmente un uomo e la sua famiglia. Secondo la mia ricerca, la donna all’epoca era sposata con qualcun altro. Potrebbe essere stata una relazione, gelosia, disputa di lavoro. Sto ancora cercando di individuare gli atti giudiziari del 1800 in modo da poter ottenere maggiori informazioni.