Serie A 2021/2022: risultati, classifica generale e classifica marcatori dopo la trentacinquesima giornata

Trentacinquesima giornata di Serie A, tutti i risultati e le classifiche aggiornate. Il Milan batte la Fiorentina e resta a +2 sull’Inter.

Campionato ormai agli sgoccioli. Apertissima la lotta scudetto fra Milan e Inter e quella relativa ai posti in Europa e alla salvezza. Il trentacinquesimo turno si è aperto sabato pomeriggio alle 15 con il netto successo del Napoli sul Sassuolo per 6-1. Match già chiuso dopo 20 minuti con i partenopei già avanti di quattro reti. Per il Napoli a segno Mertens con una doppietta, Osimhen, Lozano, Koulibaly e Rrahmani; gol della bandiera degli ospiti siglata da Maxime Lopez.

In contemporanea, il Verona ha espugnato per 1-2 il campo del Cagliari. Scaligeri avanti con Barak e Caprari; a nulla è servito il gol di Joao Pedro ai padroni di casa. I sardi – esonerato Mazzarri in seguito alla sconfitta – ora rischiano grosso in ottica salvezza.

La Sampdoria fa suo il derby di Genoa (1-0 con gol di Sabiri), si tira fuori dalla zona calda della classifica e mette ancora più nei guai i “cugini”. L’ulteriore beffa per i rossoblù arriva al novantaseiesimo con il rigore sbagliato da Criscito.

La Lazio – in rimonta e fra le polemiche – vince 3-4 in casa dello Spezia. Per i padroni di casa in gol Amian, Agudelo e Hristov; biancocelesti a segno con Immobile, autorete di Provedel, Milinkovic Savic e Acerbi. Il gol di quest’ultimo è arrivato a tempo ormai scaduto in fortissima posizione sospetta di fuorigioco.

Domenica alle 12.30 la Juventus (doppietta di Leonardo Bonucci) ha battuto 2-1 il fanalino di coda Venezia (momentaneo pareggio di Aramu), conquistando matematicamente il quarto posto e l’accesso alla prossima edizione della Champions League.

Trentacinquesima giornata, vittoria fondamentale del Milan (1-0 alla Fiorentina). L’Inter vince a Udine

Domenica alle 15 il Milan ha fatto un passo importante per lo scudetto, battendo per 1-0 la Fiorentina con un gol di Rafael Leao a pochi minuti dal termine. Ai rossoneri basteranno sette punti nei prossimi tre match per conquistare il Tricolore.

Sempre alle 15 il Torino si è imposto in rimonta per 1-3 a Empoli, grazie a una tripletta di Belotti. Iniziale vantaggio dei padroni di casa firmato Zurkowski.

L’Inter – reduce dal pesante ko di Bologna nel recupero – ha ripreso il suo cammino a Udine battendo per 1-2 i friulani. Doppio vantaggio interista nel primo tempo con Perisic e Lautaro Martinez; gol dei padroni di casa nella ripresa siglato da Pussetto.

Alle 20.45 pareggio a reti inviolate fra Roma e Bologna. I giallorossi giovedì prossimo proveranno a conquistare l’accesso alla finalissima di Conference League nella semifinale contro il Leicester all’Olimpico.

Nel ‘Monday Night’ pareggio per 1-1 fra Atalanta e Salernitana. Campani avanti con Ederson nel primo tempo e raggiunti nel finale dal gol di Pasalic. I ragazzi di Nicola continuano a muovere la classifica e a sperare nella salvezza.

Ecco nel dettaglio i risultati, la classifica generale e la classifica marcatori:

RISULTATI SERIE A 35ª GIORNATA: Cagliari-Verona 1-2; Napoli-Sassuolo 6-1; Sampdoria-Genoa 1-0; Spezia-Lazio 3-4; Juventus-Venezia 2-1; Empoli-Torino 1-3; Milan-Fiorentina 1-0; Udinese-Inter 1-2; Roma-Bologna 0-0; Atalanta-Salernitana 1-1.

LA CLASSIFICA DELLA SERIE A: Milan 77, Inter 75, Napoli 70, Juventus 69, Roma 59, Lazio 59, Fiorentina 56, Atalanta 56, Verona 52, Torino 47, Sassuolo 46, Udinese 43, Bologna 43, Empoli 37, Spezia 33, Sampdoria 33, Cagliari 28, Salernitana 26, Genoa 25, Venezia 22.

LA CLASSIFICA DEI MARCATORI: Immobile (Lazio) 27, Vlahovic (Juventus) 23, Lautaro Martinez (Inter) 17, Simeone (Verona) 16, Abraham (Roma) 15, Berardi (Sassuolo) 14.