Gaffe bollente nello spogliatoio della Juventus: si è visto tutto!

Il colombiano Cuadrado ha postato un selfie con lo smartphone di Morata all’interno dello spogliatoio. Ma dietro la sua faccia è ‘spuntato’ qualcosa di hot. Di che cosa si tratta?

Il momento della Juventus non è di certo indimenticabile. La squadra di Max Allegri ha raggiunto la qualificazione Champions, ma non sta certamente brillando dal punto di vista del gioco e nemmeno dei risultati. Venerdì sera i bianconeri sono stati sconfitti dal Genoa, un risultato non proprio incoraggiante in vista della finale di Coppa Italia contro l’Inter in programma mercoledì sera a Roma allo Stadio Olimpico.

Ma oltre al momento complicato in campo, i bianconeri nelle ultime ore stanno facendo parlare sui social anche per un altro episodio. Ci riferiamo a quanto postato da Cuadrado sui social. Il colombiano, infatti, ha preso fra le sue mani il telefono dello spagnolo Morata e si è fatto un selfie all’interno dello spogliatoio juventino. Cosa c’è di male? Nulla, se non fosse che dietro la faccia del colombiano si intravede un particolare a tinte hot.

Alle spalle del colombiano, infatti, si intravede il difensore centrale Bonucci completamente nudo. Il selfie incriminato è stato postato da Cuadrado fra le storie Instagram di Morata. Dopo la gaffe, il post è stato eliminato.

“Ci dispiace”. Le scuse di Cuadrado e Morata a Bonucci dopo l’inconveniente hot

Cuadrado e Morata hanno prontamente rimosso la foto incriminata, ma il danno ormai era fatto. Il selfie a tinte hot, infatti, aveva già iniziato a correre sui social. Dopo aver tolto la foto dai social, il colombiano e lo spagnolo si sono scusati con il loro compagno di squadra e leader della difesa con queste parole: “Ci dispiace Leo”.

La gaffe social ha scatenato anche l’ironia di diversi utenti sul web. Fra i tanti post ironici si leggono frasi del tipo “Almeno questa volta non potranno dire di non aver visto il fallo di Bonucci” e anche “Interviene il Var: Il fallo c’è”.

Non è la prima volta che un episodio del genere accade nello spogliatoio della Juventus. Nel 2018, infatti, l’ex giocatore del Milan Raoul Bellanova – ora in forza al Cagliari – aveva deciso di scattare un selfie con il suo idolo Cristiano Ronaldo, all’epoca giocatore della Juventus.

Anche qui nulla di strano, se non fosse che pure in quell’occasione fu registrata una gaffe involontaria. Dietro Ronaldo e Bellanova, infatti, si intravedeva l’altro grande difensore storico della Juventus Giorgio Chiellini, anch’egli nudo. Anche quella foto fu subito rimossa da Bellanova, il quale aveva chiesto scusa al forte difensore della Juventus e della Nazionale italiana di calcio.

La Juventus, come detto, dopodomani sarà impegnata contro l’Inter nella finale di Coppa Italia. Un’occasione per rendere meno amara una stagione tribolata e per dimenticare anche questa gaffe negli spogliatoi.