Meghan Markle, clamoroso endorsement: “Dovrebbe candidarsi…”

Valerie Biden Owens, sorella del Presidente degli Stati Uniti, si è resa protagonista di un vero e proprio sostegno esplicito verso una possibile candidatura di Meghan Markle alla presidenza del 2024.

Meghan Markle prossimo presidente degli Stati Uniti? La notizia sembrerebbe surreale, ma è arrivato un clamoroso endorsement a suo favore da parte di un personaggio notevolmente influente. Si tratta di Valerie Biden Owens, sorella di Joe Biden.

La sorella minore di Joe Biden ha esercitato un ruolo chiave in tutte le campagne politiche di suo fratello. È stata la responsabile principale, inoltre della sua campagna presidenziale di successo del 2020. ‘Forbes’, inoltre, l’ha inserita fra le 50 donne al mondo più influenti per il cambiamento sociale nelle rispettive comunità.

Un personaggio di notevole spicco. Per questo motivo, appare straordinario il suo endorsement verso Meghan Markle per una sua candidatura alla presidenza americana nel 2024.

Questo clamoroso endorsement fa seguito a quando era venuto fuori lo scorso anno. Diversi mesi fa, infatti, un membro del partito laburista aveva confidato come Meghan Markle fosse pronta a candidarsi alla presidenza nel 2024 a fine mandato di Joe Biden.

Del resto, non sono mai mancate le tante manifestazioni di interesse per il destino politico degli Stati Uniti da parte della coppia Harry e Meghan. La coppia ha spesse volte manifestato le proprie posizioni politiche nettamente opposte rispetto al vecchio Presidente americano Donald Trump.

Meghan Markle Presidente degli Stati Uniti? Il clamoroso endorsement della sorella di Biden

Durante un’intervista a Valerie Biden Owens è stato domandato se la duchessa fosse pronta a una clamorosa candidatura. Queste le affermazioni della sorella di Joe Biden: “Certo che lo farà! È meraviglioso avere donne in politica, più donne abbiamo e meglio funzionerà il nostro sistema democratico”.

E ancora: “Meghan porterebbe un punto di vista migliore, un punto di vista diverso. Abbracciamo tutte le donne e le diamo il benvenuto per entrare e unirsi al Partito Democratico. La sua è una storia sorprendente di una donna che è venuta dal nulla e ora è una figura mondiale. Ha calpestato tutti gli altri lungo la strada, il che è classico per il tipo di persone che scelgo sempre, che si tratti di un politico o di un magnate”.

In passato Meghan Markle aveva attaccato pubblicamente Donald Trump. In moltissime dichiarazioni, infatti, lo aveva definito essere un personaggio “divisivo e misogino”.

Ma non è finita qui. Meghan Markle conosce benissimo anche Jessica Mulroney, nuora dell’ex primo ministro canadese Brian Mulroney.

Secondo alcune fonti scandalistiche del passato, Meghan Markle ha questo sogno di diventare un personaggio politico di spicco fin da quando era piccola. Ben prima, quindi, di unirsi ad Harry.

Staremo a vedere in futuro se queste voci avranno uno sviluppo incredibile. Resta il fatto che l’endorsement della sorella di Biden è davvero clamoroso.