Volto bambino e sorriso ammaliante: la diva della moda spegne 44 candeline – com’è diventata?

Bella, romantica ed anche un po’ bambina, la super diva della moda e del cinema  compie oggi 44 anni. Ma che fine ha fatto  e quali sono i suoi nuovi progetti lavorativi?

La carriera di Leatitia Casta inizia quando è giovanissima: a soli 15 ani, in vacanza con i genitori a Marine de Sant’Ambrogio, frazione di Lumio in Corsica, viene scoperta da un fotografo che intravede in lei qualcosa di diverso rispetto alle top model di allora. Siamo, infatti, negli anni Novanta.

Compleanno Laetitia Casta
Fonte: Instagram @laetitiacasta

La moda dell’epoca era molto chiara: corpi tonici, asciutti, scolpiti che restituiscano più l’idea di una statua greca ritrovata, che non di una modella più vicina alle fragilità ed alle insicurezze femminili. E questa sarà la sua fortuna. Laetitia, infatti, bella sempre come una dea greca, mantiene quel guizzo bambino, le guance paffute ed un sorriso dolce. Insomma, rappresenta di più la ragazza comune, una piccola rivoluzione nel mondo della moda.

Così, da eterna bambina, inizia la carriera della Casta. Ralph Lauren, Jean Paul Gaultier e Yves Saint Laurent sono state le maison di moda che per prima hanno creduto nel suo talento e nella purezza naturale e squisita, esaltandola sin da subito come suo tratto unico e distintivo. Ma non solo, la supermodella viene anche ingaggiata per la copertina di ‘Sport Illustrated’.

Chiunque riesca a raggiungere nel mondo della moda la prima pagina del magazine sportivo statunitense per eccellenza, sugella irreversibilmente la propria carriera. Insieme a Victoria’s secret – per cui Laetitia ha anche posato – sono infatti i capisaldi della carriera di una modella. Ma la Casta non si è limitata solo alle passerelle ed ai set fotografici.

Con l’inizio del nuovo Millennio, infatti, si aprono per lei le porte del cinema e della televisione. Debutta sul grande schermo con un film leggero “Asterix & Obelix contro Cesare” e partecipa alla 49esima edizione del Festival di Sanremo come co-conduttrice insieme a Fabio Fazio. Scardinati i primi imbarazzi della camera da presa, la Casta intraprende anche ruoli più impegnativi. ‘L’uomo fedele’ è l’ultimo film in cui ha recitato insieme al marito Louis Garrel.

Amori e progetti futuri per Laetitia Casta

In Italia il nome di Leaetia è indissolubilmente legato a quello dell’attore nostrano Stefano Accorsi. I due, infatti, sono stati insieme per ben dieci anni – dal 2003 al 2013 – e hanno avuto due bambini, Orlando nato nel 2006 ed Athena nata nel 2009. La loro rottura è stata molto chiacchierata, ma non c’erano trucchi nè inganni. Semplicemente non si amavano più.

Supermodella
Fonte: Instagram @laetitiacasta

Due anni dopo, però, la Casta ritrova l’amore con l’attore francese Louis Garrel, icona di stile e bellezza immortalata da Bernando Bertolucci nel film “The Dreamers”. Legati in matrimonio dal giugno 2017, la coppia ha annunciato la nascita del loro primo figlio i trovarla all’edizione del Festival di Cannes, che si svolgerà dal 17 al 28 maggio l’anno scorso. Ma oltre ai sentimenti, i due condividono anche rapporti professionali.

Oltre, infatti, al film “L’uomo fedele”, Laetitia ha preso parte anche a “Le Croisade”, sempre diretto dal marito. La Casta, insomma si è solo presa una meritatissima pausa per dedicarsi al suo bambino che ha compiuto un anno da poco. Ma già a fine maggio sarà presente al Festival di Cannes, che si svolgerà dal 17 al 28 maggio per poi riprendere le riprese di Le Bonheur est pour demain di Brigitte Sy.