Nek, avete visto dove vive? Alla scoperta dei suoi “luoghi domestici” preferiti

Nek in passato ha aperto le porte di casa sua, mostrando a tutti dove vive e i suoi interessi preferiti. Vediamo alcuni aneddoti su uno dei cantanti italiani più famosi.

Oltre 10 milioni di dischi venduti in tutto il mondo. Un artista completo e una voce che da sempre ha colpito tutti. Stiamo parlando di Nek, il cantautore diventato celebre negli anni Novanta per alcune canzoni ancora oggi apprezzate da tutti. Il cantante si fece conoscere per alcuni brani come ‘Laura non c’è’, ‘Tu sei, tu sai’, ‘Sei grande’, ‘Se una regola c’è’ e molti altri singoli e album di successo.

Nek e la sua abitazione
Nek apre le porte della sua abitazione a Sassuolo

Il cantautore recentemente ha mostrato la sua abitazione in alcuni programmi televisivi, come ‘Verissimo’. Nek abita a Sassuolo, sua città d’origine. Ha fatto entrare le telecamere per condividere con tutti i suoi fan i luoghi domestici nei quali vive insieme a sua moglie Patrizia e alle sue due figlie Martina – nata da una precedente relazione della moglie con un altro uomo – e Beatrice, quest’ultima figlia nata dalla loro relazione.

Sono due i luoghi domestici preferiti dal cantante nato a Sassuolo nel 1972. Il primo è il suo studio musicale all’interno dell’abitazione. Qui Nek si concentra per realizzare le sue canzoni sempre apprezzatissime in Italia e non solo. Il secondo luogo preferito è il giardino. Qui l’artista ama tagliare l’erba e passare momenti di spensieratezza in compagnia della sua famiglia tutta al femminile.

Le telecamere di ‘Verissimo’ lo hanno immortalato in alcuni suoi momenti tipici all’interno della tranquillità di casa sua. Inoltre, hanno mostrato l’arredamento della casa, moderno e in linea con la sua personalità esuberante e al tempo stessa romantica.

La casa dove vive Nek a Sassuolo: ecco alcuni aneddoti

Il 2020 non è stato un anno facile per Nek. Prima la pandemia che ha colpito tutti noi e poi un incidente domestico con una sega circolare. Il cantautore ha rischiato seriamente di perdere l’uso della sua mano sinistra. La fisioterapia e la convalescenza hanno permesso a Nek di poter tornare a usare il proprio arto all’80%.

Nek e la sua residenza a Sassuolo
Ecco dove vive Nek

Nek ha raccontato la terribile vicenda in un libro intitolato ‘A mani nude’. In esso l’artista parla di come l’incidente lo abbia segnato, ma al tempo stesso anche migliorato e alleggerito nell’animo. L’incidente sta compromettendo la sua carriera, dal momento che suonare è per lui sempre più difficile. Ma Nek non molla e si sta reinventando.

Gli ultimi album risalgono al 2019 e al 2020, parecchi mesi prima dell’incidente che lo ha visto come sfortunato protagonista. Si intitolano ‘Il mio gioco preferito: parte prima’ e ‘Il mio gioco preferito: parte seconda’.

Il brano ‘Perdonare’, presente in quest’ultimo disco, è una canzone di speranza e di amore. Il testo è stato scritto da Nek prima della pandemia, ma è un vero e proprio inno al quale potersi ispirare nei momenti difficili della propria vita.

Di seguito, vi proponiamo il video ufficiale della traccia in questione