“Non è a suo agio”: preoccupante rivelazione dell’esperta sul principe Harry

Secondo un’esperta in materia, il principe Harry potrebbe non essere del tutto d’accordo con Meghan su quale direzione dare alla loro vita di coppia dopo le dimissioni da reali senior

Che il principe Harry e la moglie Meghan Markle si siano dimessi da reali senior nel 2020 è cosa nota. Una decisione che ha suscitato scalpore creando un vero e proprio terremoto nella Casa Reale inglese, portando la coppia a decidere di lasciare il Paese per spostarsi negli Stati Uniti. Da allora Harry e Meghan hanno comunque dato il via ad una serie di iniziative, anche perchè lasciare la Casa Reale ha avuto come conseguenza la perdita di ogni tipo di privilegio economico e questo li ha portati a cercare di trovare il modo di stabilire la loro indipendenza finanziaria.

Le differenze di educazione si fanno sentire
Spunta un possibile retroscena sulle diversità del percorso di vita da intraprendere (Fonte Twitter)

Dopo il trasferimento nell’abitazione a Montecito, in California, il duca e la duchessa del Sussex hanno firmato alcuni accordi sia con Netflix che con Spotify per produrre una serie di contenuti da trasmettere sulle piattaforme di streaming. Un altro contratto è stato firmato per la pubblicazione di un libro con Penguin Random House; ma non è tutto perchè il principe Harry è chief impact officer per BetterUp, startup di salute mentale. E la coppia sostiene attivamente diversi enti di beneficenza oltre a discutere pubblicamente di questioni di rilevanza globale come il razzismo, la crisi in Ucraina ed in Afghanistan, l’accesso ai vaccini in egual misura in ogni parte del mondo.

Harry e Meghan, opinioni diverse sulla direzione da dare alla loro vita?

Quello che è emerso nelle ultime ore, per bocca di un esperto di branding, è la possibilità che Harry non sia ancora del tutto convinto del nuovo percorso che la sua vita con Meghan negli Stati Uniti sta seguendo, ovvero che i due potrebbero essere in disaccordo sulla direzione da dare alla loro vita separata dalla famiglia reale e che lui possa non sentirsi a proprio agio.

A sostenerlo è l’esperta di branding Lida Citroën la quale ritiene che Harry, qualora Meghan decidesse di valorizzare la loro ‘vita da celebrità’ che la Markle (in passato attrice) non ha mai fatto segreto di amare, potrebbe non esserne convinto e non sentirsi a suo agio.

Harry attratto o no dalla vita da celebrità?

“Probabilmente sarebbe più naturale per Meghan – lo immagino perchè non li conosco – volere uno stile di vita da celebrità”, ha detto la donna nella serie Royally Us di Us Weekly. “Ma ci sono molti rischi che ne potrebbero derivare, molte insidie, e questo potrebbe essere qualcosa con cui Harry, cresciuto con una cultura diversa che è quella dell’istituzione e delle regole, non si sentirebbe a suo agio”.

L’esperta ha aggiunto: “Potevo vederli quasi essere trascinati in direzioni diverse, lei che diventava celebrità e lui che sentiva ancora intorno a sè il ‘comfort’ dell’istituzione pur essendo attratto dalla libertà che presumibilmente si ottiene con l’essere una celebrità”.

Meghan punterebbe alla vita da celebrità
Harry attratto o no dalla vita da celebrità? (Fonte Twitter)

L’opinione di un altro esperto dei reali inglesi

I reali sarebbero tecnicamente funzionari pubblici che aiutano la gente del loro paese. Tuttavia, Harry e Meghan sono stati accusati di aver approfittato del marchio reale per fare soldi. “Meghan semplicemente non lo capisce”, ha detto l’autore reale Tom Quinn sul podcast To Di For Daily .

“Lei pensa: ‘Beh, sai, giochi le carte che ti sono state date. Mi sono sposato con la famiglia reale, questo è un enorme vantaggio. Perché non possiamo farci qualcosa di commerciale?’ Penso che questo riassuma il problema tra le due prospettive – ha aggiunto – Sai, c’è Meghan che pensa: ‘Beh, la famiglia reale è un marchio. Sai, è qualcosa che possiamo sfruttare a lungo”. In tutto questo, ammesso che sia effettivamente il pensiero della Markle, Harry potrebbe dunque avere dubbi e possibili ripensamenti.