Orrore sul fiume, temibile predatore attacca un uomo: filmato con il corpo tra le fauci

Stava pescando sul fiume a poca distanza da casa quando un grande alligatore è uscito dall’acqua e lo ha attaccato, trascinandolo via con sé. La vittima è un 60enne, il cui corpo è stato ritrovato solo alcuni giorni dopo

Trovare un coccodrillo con una preda tra le fauci non è un fatto raro in alcuni paesi del mondo ma certamente lo è vederne uno con il cadavere di un essere umano agguantato poco prima e trascinato via con sé. La macabra ed agghiacciante vicenda si è verificata in Indonesia dove diversi testimoni hanno visto l’alligatore nuotare con il corpo, già mezzo divorato, di un uomo tra le fauci.

Orrore sul fiume
Coccodrillo attacca un pescatore e lo trascina via (Fonte Viral press)

Lo spettrale avvistamento è avvenuto nel torbido fiume Ladongi: qui, poco prima, aveva preso alla sprovvista un pescatore indonesiano, agguantandolo a trascinandolo in acqua per poi iniziare a cibarsi di lui e portando in seguito il resto del corpo in acqua. Ci troviamo nell’East Kolala regency, nel sud est delle Sulawesi ed è qui che i testimoni hanno raccontato l’accaduto.

Coccodrillo attacca un pescatore e lo trascina via

Secondo la ricostruzione dei fatti fornita da chi ha assistito all’attacco mortale il pescatore, in seguito identificato come il 60enne di nome Wacalling, stava pescando nel fiume come probabilmente aveva già fatto molte volte; un’abitudine che purtroppo gli è costata cara. In quelle acque vivono infatti numerosi coccodrilli che solitamente restano a debita distanza dall’uomo ma, restando a lungo a riva, il rischio di un attacco è concreto dato che gli alligatori sono sempre a caccia di prede delle quali cibarsi. E così è accaduto: l’enorme coccodrillo si è avventato sull’uomo trascinandolo subito in acqua e facendolo scomparire alla vista dei testimoni. Un attacco talmente rapido da concludersi nell’arco di pochi secondi, strappando il 60enne alla vita in un lampo. Come raccontato dai presenti infatti, quando l’alligatore è riemerso l’uomo era già morto, stritolato dalle fauci del coccodrillo che lo ha portato via con sé.

Il corpo trovato dopo alcuni giorni
Il pescatore aveva 60 anni ed è stato ucciso (Fonte Facebook)

“Il suo corpo è stato trovato in condizioni incomplete”

“C’erano diverse persone sul posto quando l’anziano è stato aggredito dal coccodrillo, ma non hanno osato avvicinarsi al fiume”, ha raccontato Ari, che viveva vicino alla vittima e lo conosceva molto bene. Gli abitanti del villaggio altro non hanno potuto fare se non allertare le autorità di East Kolaka, informandole del fatto che una persona era stata uccisa da un coccodrillo. Ma recuperare il corpo della vittima non è stato per nulla semplice: solo pochi giorni più tardi è stato possibile ritrovare ciò che rimaneva del povero pescatore.

“Il suo corpo è stato trovato in condizioni incomplete. È stato trovato a circa due chilometri da dove è stato attaccato dal coccodrillo”: dichiarazioni agghiaccianti rilasciate da Wahyudi, addetto alle pubbliche relazioni dell’Agenzia SAR di Kendari.

Di seguito, le terribile immagini – poco adatte a persone facilmente impressionabili.