La drammatica morte di una giovane attrice: uccisa durante un intervento – aveva solo 21 anni

Una giovane attrice indiana di 21 anni, Chetana Raj, è deceduta in seguito a un intervento di liposuzione realizzato in una clinica abusiva.

Una notizia drammatica arriva dall’India e precisamente da Bengaluru. Una ragazza di 21 anni è deceduta dopo essersi sottoposta a una operazione in un centro estetico. La sua volontà era stata quella di sottoporsi a un intervento di liposuzione, uno dei trattamenti di chirurgia estetica più richiesti (e sicuri) al mondo. Per questo motivo, la triste fine della ragazza sta impressionando.

Attrice indiana deceduta
L’attrice indiana Chetana Raj immortalata in due scatti recenti

La ragazza deceduta è Chetana Raj, una giovane attrice di 21 anni molto conosciuta nel Paese asiatico. Chetana, infatti, aveva preso parte a diversi ruoli di successo in famose serie televisive indiane, tra le quali ‘Geetha’, ‘Doresaani’ e ‘Olavina Nildana’. Era, quindi, una giovane attrice di Bollywood. Con questo termine si fa riferimento all’industria cinematografica popolare in hindi e urdu, prendendo spunto dal termine Hollywood del noto quartiere di Los Angeles.

La giovane attrice aveva deciso di sottoporsi a questo intervento di liposuzione, per ridurre dalla cellulite alcune zone del suo corpo. Ma quello che sarebbe dovuto essere un normalissimo trattamento estetico, si è rivelato essere qualcosa di tragico per la 21enne. Chetana Ray era stata accompagnata alla clinica estetica da un suo amico, il quale però aveva firmato una liberatoria insieme a lei spacciandosi per un suo parente.

Poco dopo aver iniziato il trattamento, però, la ragazza si è sentita male ed è stata subito trasferita in un ospedale pubblico della città indiana.

Giovane attrice indiana muore in seguito a un intervento di liposuzione

Una volta giunta in ospedale, i medici si sono subito dati da fare per assistere al meglio la giovane ragazza. Gli addetti dell’ospedale hanno immediatamente informato i familiari di Chetana. Questi ultimi sono stati colti di sorpresa, dal momento che non erano stati informati dalla ragazza circa l’intervento di liposuzione alla quale si era sottoposta.

La morte di una attrice indiana di 21 anni
L’attrice indiana Chetana Raj, deceduta in seguito a un intervento di liposuzione

La giovane, nonostante gli sforzi dei medici, non ha ripreso conoscenza. Si è provato in tutti i modi a salvare l’attrice di successo, ma ogni sforzo è stato vano. La giovane è stata trasportata anche in un secondo ospedale pubblico, in seguito a un ultimo disperato tentativo dei genitori. Chetana, però, non ce l’ha fatta ed è morta poche ore dopo.

La ragazza ha subito un arresto cardiaco, dovuto a complicazione respiratorie nel corso dell’intervento di liposuzione alla quale si era sottoposta. Il padre di Chetana, un imprenditore indiano, ha denunciato alle forze dell’ordine gli addetti del centro estetico. L’accusa verso di loro è quella di omicidio colposo e negligenza. Inoltre, stando a quanto trapela da alcune fonti indiane – ‘India Today’ su tutte – il centro estetico sarebbe stato abusivo.