“Auguro la misericordia di Dio al defunto”: dramma sul ring – VIDEO

Tragedia durante un incontro di boxe, un pugile è collassato a terra ed è morto durante un incontro: immagini scioccanti.

L’incontro di boxe tra il pugile turco Musa Askan Yamak e l’ugandese Hamza Wandera si è concluso al terzo round in maniera tragica. Gli appassionati di boxe di Monaco di Baviera erano accorsi numerosi per osservare il match tra i due veterani e fino al secondo round avevano assistito ad uno scontro che sembrava alla pari. Alla fine del round, però, Wandera ha assestato un colpo tremento al capo dell’avversario e il pugile turco ha cominciato a vacillare fino al gong.

Era chiaro a tutti i presenti che il colpo subito aveva avuto delle ripercussioni su Yamak, ma sembrava, dopo la pausa tra il secondo ed il terzo round, che il 38enne riuscisse a tornare a combattere senza troppi problemi. Pochi istanti dopo che l’arbitro ha dato nuovamente il via all’incontro, Yamak è collassato improvvisamente a terra e non si è più rialzato. L’incontro è stato sospeso per permette l’arrivo sul ring dei soccorritori, i quali hanno fatto il possibile per salvargli la vita senza però riuscirci.

Morto il pugile Musa Askan Yamak, il cordoglio del funzionario turco Hasan Turan

Non è ancora certo di quali siano le cause della morte del pugile, anche se la prima ipotesi è che Yamak sia stato colpito da un infarto fulminante che non gli ha lasciato scampo. La tragica dipartita dello sportivo ha chiaramente colpito tutti i presenti all’incontro e tutti coloro che hanno visto il terrificante video dell’accaduto che è ancora disponibile su Youtube. Si tratta di immagini forti, che consigliamo di non vedere a chi è facilmente impressionabile.

A dare la triste notizia in Turchia ci ha pensato il funzionario turco Hasan Turan, il quale ha voluto porgere un tributo e un ultimo saluto al pugile su Twitter ricordando anche alcuni dei risultati ottenuti durante la carriera: “Abbiamo perso il nostro connazionale Musa Askan Yamak, pugile di Alucra, che ha vinto campionati europei e asiatici, in giovane età a causa di un infarto”.

Nel tweet Turan esprime anche tutto il proprio cordoglio e la vicinanza ai familiari in questo momento di lutto: “Auguro la misericordia di Dio al defunto, che abbiamo incontrato alla Grande Assemblea Nazionale della Turchia quando è venuto ad Ankara per la competizione, e le mie condoglianze alla sua famiglia e ai suoi fan in questo momento di profondo dolore”.

Le seguenti immagini sono molto forti, la visione è sconsigliata ai soggetti impressionabili.