Una bomba sexy davanti e di dietro: la ex wag sconvolge il web per il lato B

L’ex Wag del campionato italiano ha mandato in subbuglio il web con uno scatto ad alto contenuto erotico che mette in primo piano il lato b.

Da 24 ore circa sul web, tra gli appassionati di calcio e non solo, si parla solo dello scatto di una modella e influencer che mette in primo piano un lato b talmente perfetto da sembrare disegnato da un mangaka di grande talento. Vi chiederete perché mai la foto di una bellissima ragazza seminuda faccia tanto clamore in un’epoca in cui si vedono foto simili ogni tre, ed il motivo non è solo legato alla perfezione estetica della parte anatomica, ma anche ovviamente all’identità della modella.

Si tratta infatti di una ex Wag del campionato italiano, una di quelle mogli dei calciatori che per anni ha occupato le pagine dei giornali sportivi e i sogni degli appassionati di calcio. Parliamo di Ejrona Sulejmani, modella di origini albanesi che è stata sposata per un paio d’anni con il calciatore svizzero Dzemaili, protagonista per anni del campionato italiano con le maglie di Napoli, Parma, Torino, Bologna e Genoa.

La bellissima influencer era già seguitissima su Instagram e tutt’oggi il suo profilo è frequentatissimo dagli italiani. L’ex Wag ha fatto discutere spesso per le sue foto in costume o in intimo e per il suo corpo mozzafiato. Ma qualche tempo fa fece discutere anche per alcune affermazioni riguardanti i calciatori: “Nel calcio ci sono tanti omosessuali”. Affermazione a cui non ha dato seguito, non spiegando se quella certezza gliela desse l’esperienza diretta o le voci che aveva sentito nel corso degli anni.

Ejrona continua a incantare il web, ma che fine ha fatto l’ex marito Dzemaili?

Il matrimonio con la splendida modella che incanta ancora oggi il web è finito ormai da 5 anni, ma Blerim Dzemaili continua ad avere rapporti con la sua ex moglie per via del figlio Luan, nato proprio nel breve periodo in cui sono stati sposati. Inizialmente i rapporti sono stati tesi e i due non si sono risparmiati frecciate pubbliche, ma adesso pare abbiano trovato un equilibrio e maggiore serenità.

Per quanto riguarda la carriera da calciatore, l’ex nazionale svizzero ha giocato in Italia fino alla stagione 2019-2020, anno in cui indossava la maglia del Bologna. Conclusa l’esperienza con la squadra emiliana è emigrato per poco tempo in Cina, ma la pandemia lo ha costretto a cambiare i piani ed è tornato in patria dove gioca tuttora con lo Zurigo.