Dall’Ucraina con amore – parte 2: “Ho sempre avuto ragione. Mi han ripagato così”

Dopo l’intervista di Tony che ha lasciato la sua compagna per Sofiia, la rifugiata ucraina di Leopoli, arriva la risposta di Lorna. Ecco come stanno le cose per la 28enne inglese. 

Avevamo dato solo ieri la notizia della guardia di sicurezza Tony Garnett, di 29 anni, che ha deciso di lasciare la sua fidanzata Lorna, di 28 anni, dopo aver conosciuto la 22enne rifugiata ucraina Sofiia Karkadym: tra loro infatti è stato subito un colpo di fulmine. Arriva però ora la risposta di Lorna, l’ex campagna di Tony con cui ha due bambine, ancora contrariata e delusa.

La risposta di Lorna
Fonte: The Sun

Intervista sempre dal quotidiano inglese ‘The Sun’, Lorna ha raccontato la sua versione dei fatti. “All’inizio avevo qualche dubbio sull’accogliere un rifugiato a casa nostra, chi non li avrebbe avuti? Stavamo portando uno sconosciuto in casa nostra perché vivesse con noi”, ha spiegato la 28enne. “Questa è una decisione importante da prendere e anche se non ero sicura, Tony voleva farlo”, tanto da velocizzare l’iter offrendo il suo aiuto direttamente sui social.

“La situazione in Ucraina è terrificante per la gente comune, quindi ho deciso che era la cosa giusta da fare per mettere un tetto sopra la testa di qualcuno e aiutarlo quando ne aveva un disperato bisogno”. Ha continuato Lorna non risparmiando si da subito un po’ di astio: “Ed è così che Sofiia mi ha ripagato per averle dato una casa”.

La donna, infatti, sempre al Sun, ha confessato il suo stato d’animo e quanto si sia sentita tradita, soprattutto da parte di Sofiia: “Ha messo gli occhi su Anthony fin dall’inizio, ha deciso che lo voleva e lo ha preso. Non le importava della tragedia terribile che si era lasciata alle spalle. Tutte le mie certezze sono state ribaltate nel giro di due settimane”.

Una nuova vita per Lorna?

Ora Lorna si trova a vivere una nuova vita con le sue due bambine e l’affetto degli amici che l’hanno sostenuta in questo momento molto delicato e difficile per lei. “Non so cosa avrei fatto senza i miei amici, che sono stati qui per me ogni istante da quando Tony se ne è andato”, ha confessato.

Tony e Sofiia
Fonte: The Sun

Già in pochi giorni le tensioni in casa erano aumentate quando Tony e la loro nuovo ospite hanno iniziato a essere più intimi, tanto da far pentire Lorna della sua scelta. Ha cominciato a sospettare, infatti, Sofia volesse qualcosa di più di un semplice tetto sopra la sua testa. E la sua preoccupazione ha avuto in qualche modo una conferma, quando ha visto la giovane di Leopoli a truccarsi, a sistemarsi i capelli e ad indossare top scollati solo quando Tony era presente in casa.

Lorna alla fine è andata su tutte le furie e ha deciso di cacciare Sofiia, ma è rimasta sconvolta quando Tony, il suo partner da otto anni, ha fatto le valigie ed è andato via insieme a lei, confessando come i due si fossero innamorati perdutamente.

“Sofiia non era interessata a passare del tempo con me. Rimaneva a letto fino alle 11:30 o alle 12 e quando si alzava era molto difficile conversare con lei. Il suo inglese è abbastanza buono, quindi non era una barriera linguistica”, ha spiegato Lorna amareggiata. “Purtroppo ho sempre avuto ragione. Ho fatto la cosa giusta, ho mostrato compassione, ho aiutato qualcuno che stava fuggendo da una terribile guerra e guarda dove mi ha portato”.