Serie A 2021/2022: risultati, classifica generale e classifica marcatori definitivi

Trentottesima giornata di Serie A, tutti i risultati e le classifiche aggiornate. Il Milan è Campione d’Italia per la diciannovesima volta.

Il Milan è campione d’Italia per la diciannovesima volta nella sua storia. I rossoneri hanno battuto per 0-3 il Sassuolo, conquistando così un tricolore che mancava da 11 anni. Il Milan si è imposto sugli emiliani grazie alla doppietta di Giroud e al gol di Kessie. L’Inter ha sconfitto 3-0 la Sampdoria, ma si deve accontentare del secondo posto. Per i nerazzurri in gol Perisic e Correa con una doppietta.

Il Milan è Campione d'Italia
Il Milan è campione d’Italia per la diciannovesima volta nella propria storia

Il trentottesimo e ultimo turno del campionato di calcio di serie A 2021/2022 si era aperto venerdì sera con il successo per 0-3 della Roma (doppietta di Abraham e gol di Pellegrini) sul campo del Torino. I giallorossi – i quali mercoledì sera si giocheranno la Conference League contro il Feyenoord a Tirana – chiudono al sesto posto e si qualificano alla prossima edizione dell’Europa League.

Sabato pomeriggio il Bologna si è imposto per 0-1 a Marassi contro il Genoa (retrocesso matematicamente nello scorso turno), grazie a un gol di Musa Barrow.

Trentottesima giornata, il Milan conquista il suo diciannovesimo scudetto

La Fiorentina ha sconfitto la Juventus 2-0 (reti di Duncan e Nico Gonzalez) e si è piazzata al settimo posto, qualificandosi per la prossima edizione della Conference League. L’Atalanta, invece, è fuori dall’Europa dopo tanti anni e nell’ultimo turno è stata sconfitta in casa per 0-1 dall’Empoli. Ai toscani è bastato un gol di Stulac nel secondo tempo.

Milan scudetto
La doppietta di Giroud e il gol di Kessie permettono al Milan di battere il Sassuolo e di conquistare lo scudetto dopo 11 anni

Tanti gol nella sfida dell’Olimpico fra Lazio e Verona. Il match, infatti, è terminato sul 3-3. Doppio vantaggio iniziale degli scaligeri con Simeone e Lasagna e rimonta e sorpasso laziale firmato Jovane Cabral, Felipe Anderson e Pedro; a 14 minuti dal termine il Verona ha agguantato il pari grazie a un gol di Hongla.

Il Napoli ha chiuso il proprio campionato al terzo posto e con 79 punti, battendo in trasferta lo Spezia per 0-3. Le reti dei partenopei sono arrivate tutte nella prima frazione di gioco, con Politano, Zielinski e Demme.

Infine, il campionato si è chiuso con la lotta salvezza. A rimanere nella massima serie è la Salernitana, nonostante il pesante 0-4 subito in casa dall’Udinese (reti di Deulofeu, Nestorovski, Udogie e Pereyra). Infatti, il Cagliari non è andato oltre lo 0-0 in casa del già retrocesso Venezia. I sardi – come i lagunari e il Genoa – dovranno ripartire dalla serie B nella prossima stagione.

Ecco nel dettaglio i risultati, la classifica generale e la classifica marcatori:

RISULTATI SERIE A 38ª GIORNATA: Torino-Roma 0-3; Genoa-Bologna 0-1; Atalanta-Empoli 0-1; Fiorentina-Juventus 2-0; Lazio-Verona 3-3; Spezia-Napoli 0-3; Inter-Sampdoria 3-0; Sassuolo-Milan 0-3; Salernitana-Udinese 0-4; Venezia-Cagliari 0-0.

LA CLASSIFICA DELLA SERIE A: Milan 86, Inter 84, Napoli 79, Juventus 70, Lazio 64, Roma 63, Fiorentina 62, Atalanta 59, Verona 53, Torino 50, Sassuolo 50, Bologna 46, Udinese 44, Empoli 41, Spezia 36, Sampdoria 36, Salernitana 31; Cagliari 30, Genoa 28, Venezia 26.

LA CLASSIFICA DEI MARCATORI: Immobile (Lazio) 27, Vlahovic (Juventus) 24, Lautaro Martinez (Inter) 21, Simeone (Verona) 17, Abraham (Roma) 17, Scamacca (Sassuolo) 16, Berardi (Sassuolo) 15.