“Mai mangiare la bistecca al ristorante”: lo sconvolgente consiglio di un ex chef stellato – ecco perché

William Morgan, ex chef di un ristorante stellato Michelin, ha rivelato alcuni aneddoti su cosa ordinare o meno. Inoltre, ha consigliato alcuni “trucchetti” per pagare di meno. Vediamo che cosa ha detto!

Per anni è stato executive chef per un ristorante stellato Michelin. Parliamo di William Morgan, un ex chef stellato. Perché sta facendo parlare di sé? Per il fatto di aver rivelato alcuni particolari sconvolgenti su cosa ordinare o meno al ristorante. In particolare l’ex cuoco si è soffermato sulla bistecca! Cosa c’è da sapere?

Bistecca
Perché non mangiare la bistecca al ristorante? I consigli dell’ex chef William Morgan – NewNotizie

William Morgan ha svelato alcuni consigli sul sito del tabloid britannico ‘Mirror’. L’uomo ha consigliato di non ordinare mai la bistecca al ristorante. Ecco il perché: “Sebbene il singolo taglio di carne sia relativamente costoso, la maggior parte dei piatti a base di bistecca richiede pochi minuti per cucinare e sarà regolarmente contrassegnata da più del doppio del suo costo”.

E ancora: “Se hai ancora voglia di un taglio di bistecca di prima qualità, prendi quelle 30 sterline che avresti speso al ristorante e compra la bistecca più sfiziosa in vendita in macelleria. Condiscila più di quanto potresti pensare e gettala in una padella bollente, girala una volta, e aggiungi una noce di burro. Lasciatela riposare da parte per cinque minuti. Hai appena preparato una bistecca standard del ristorante per metà del costo o il doppio della qualità!”.

I consigli di William Morgan, ex executive chef di un ristorante stellato Michelin!

Non sempre, quindi, andare a mangiare in un ristorante stellato è sinonimo di affidabilità e buona cucina. Ovviamente ciò che ha raccontato William Morgan è un fatto che fa riferimento a un solo cibo. Inoltre, è una sua personale versione. Certo, lui ha vissuto parecchie esperienze all’interno di questi ristoranti stellati. Dunque, la sua è un’opinione da tenere certamente in conto.

Bistecca al ristorante
“Mai mangiare la bistecca al ristorante” – I consigli di un ex chef di un ristorante stellato – NewNotizie

William Morgan ha raccontato altri espedienti da compiere all’interno di un ristorante stellato. Il primo riguarda la scelta del vino. I migliori ristoranti stellati permettono al cliente di portarsi il vino da casa. Può sembrare assurdo, ma è così! Basterà chiamare il sommelier e farsi aprire la propria bottiglia pagando la “tassa da sughero”, che ha un costo di circa 20 euro. Il risparmio sarà davvero notevole.

Inoltre, William Morgan ha svelato un altro piccolo “trucchetto” per pagare meno. L’ex chef ha consigliato di recarsi in un ristorante stellato facendo sempre notare – in fase di prenotazione – ai gestori una cosa in particolare. Cosa? Inventarsi il festeggiamento di qualche evento in particolare – anniversario o compleanno che sia! In tal caso, il ristorante avrà sempre un occhio di riguardo. Queste le sue parole: “Una piccola nota verrà spesso aggiunta alla tua prenotazione in modo che la cucina faccia qualcosa di speciale, come un piatto di pasticcini gratis con ‘Buon compleanno’ scarabocchiato nel cioccolato, o anche un dessert gratis”.