Grave perdita per Rania di Giordania: proclamati 7 giorni di lutto Nazionale

La regina Rania di Giordania ha perso l’amato padre all’età di 88 anni. Suo marito, il re Abd Allah II, ha proclamato 7 giorni di lutto nazionale.

Rania di Giordania, la regina più influente dal punto di vista mediatico del Medio Oriente, ha subito un pesantissimo lutto. Infatti, all’età di 88 anni è deceduto il suo amato padre Faisal Al-Yasin. Il decesso è avvenuto venerdì scorso.

Morto il padre della regina Rania
La Regina Rania di Giordania e il ricordo su Instagram del padre deceduto – NewNotizie

Poche ore dopo la morte del padre, Rania di Giordania ha pubblicato una foto in ricordo del padre su Instagram. Su questo social network è seguitissima e ha oltre 6,8 milioni di followers. La foto in ricordo del padre è stata corredata di una didascalia molto toccante: “Caro papà, riposa in pace”. Nella foto si vede l’uomo sorridere. Uno scatto che Rania ha postato per ricordare sempre nel suo cuore l’amato genitore.

Queste le parole scritte su Twitter da Rania, regina di Giordania nella giornata di ieri: “Non c’è rimedio per questo genere di lutto, ma mentre la mia famiglia ed io piangiamo la sua perdita, troviamo una forma di consolazione nelle belle parole e nelle preghiere che ci avete mandato. Riposa in pace, padre. Sarai per sempre nei nostri cuori”.

Rania di Giordania è nata in Kuwait nell’agosto del 1970 da genitori di origini palestinesi. Il padre Faisal Al-Yasin nacque, infatti, in Cisgiordania nel 1934. Nei suoi anni giovanili ottenne una laurea in Medicina all’Università del Cairo in Egitto e una specializzazione in chirurgia e pediatria in Irlanda del Nord. Dopodiché, ha iniziato a fare il medico in Kuwait. Qui fu uno dei primissimi medici a ottenere la licenza per poter aprire una clinica privata.

Scompare a 88 anni il padre della regina Rania di Giordania

In Kuwait Faisal Al-Yasin e sua moglie Ilham Yassin sono diventati genitori dei loro tre figli, vale a dire Dina, Rania e Magdi. Rania si è laureata in Gestione di Impresa all’Università Americana del Cairo nel 1991. Nel gennaio del 1993 – nel corso di una cena – Rania ha conosciuto re Abd Allah II, il quale all’epoca era ancora principe. I due dopo pochi mesi si sono sposati (nel giugno del 1993).

Rania di Giordania
Rania di Giordania – NewNotizie

Dopo la morte di Re Hussein nel 1999, sul trono di Giordania è salito re Abd Allah II e Rania è diventata regina del Paese arabo. La Regina Rania di Giordania è – come detto prima – molto influente nel mondo. Infatti, è stata definita tra le regine più belle degli ultimi 100 anni. Alla gente piace il suo stile elegante e raffinato.

Nell’ultimo periodo – precisamente nell’aprile 2021 – il regno di Giordania ha rischiato di subire un vero e proprio colpo di Stato, ordito dal fratellastro del re, Hamzah bin Hussein. Quest’ultimo ha provato a rovesciare il regno per subentrare all’erede naturale. Il tentativo di golpe è stato sventato, ma la Regina Rania ha vissuto per un breve periodo sotto scorta.