Terrore in volo per la Regina Elisabetta di ritorno a casa – ecco cos’è successo

La Regina Elisabetta II è stata protagonista di un atterraggio molto complicato, a causa di una violentissima tempesta di fulmini. La Regina stava tornando a casa in aereo dopo aver soggiornato per cinque giorni al castello di Balmoral in Scozia.

Un volo non proprio tranquillo. Protagonista di alcuni minuti di paura è stata la Regina Elisabetta II al ritorno a Londra. La sovrana aveva soggiornato per cinque giorni al castello di Balmoral nella zona dell’Aberdeenshire, in Scozia. Al momento dell’atterraggio a Londra, l’aereo sul quale si trovava la 96enne sovrana si è imbattuto in una vera e propria tempesta di fulmini.

Regina Elisabetta
Paura in volo per la Regina Elisabetta – NewNotizie

L’aereo bireattore Embraer Legacy 650 – LX-TRO, un royal business jet da 13 posti, è stato costretto a rinviare l’atterraggio sulla pista della base della Raf di Northolt, nei pressi di Londra. Il volo, stando a quanto rivelato dal ‘Sun’, era stato assolutamente tranquillo fino all’atterraggio. L’aereo con a bordo la Regina era decollato in Scozia ad Aberdeen circa 90 minuti prima dell’atterraggio. Un viaggio regolare e senza nessun imprevisto. Poi è arrivata la tempesta di fulmini e i piloti sono stati costretti a rinviare le procedure.

La torre di controllo dell’aeroporto ha consigliato ai piloti di sorvolare sopra la pista per qualche minuto, in attesa che la tempesta passasse. Dopo circa 15 minuti ai piloti è stato consentito di effettuare la manovra di atterraggio e tutto è andato a finire per il meglio.

Su questo caso mediatico è intervenuta una fonte interna di Buckingham Palace, la quale ha precisato che quanto successo sul volo della Regina è una normalissima procedura fatta in via precauzionale in caso di maltempo. La fonte, quindi, ha reso evidente quanto la Regina in realtà non abbia corso alcun serio pericolo.

Paura in volo per la Regina Elisabetta a causa di una tempesta di fulmini

La Regina Elisabetta II si è mostrata serena durante il tragitto in automobile verso il castello di Windsor. Alcune immagini l’hanno immortalata sorridente e con un volto molto tranquillo e sereno. Il ‘Sun’ ha sottolineato come la Regina non si sia spaventata nemmeno durante i concitati minuti di atterraggio in aereo.

Terrore in volo per la Regina Elisabetta II
Attimi di paura sull’aereo per la Regina Elisabetta – NewNotizie

Insieme alla Regina sull’aereo c’erano i cagnolini Corgi dai quali non si stacca mai. Questa razza di cane è la preferita dalla Regina e durante il suo regno moltissimi esemplari di essi le hanno tenuto compagnia. Nel tragitto in auto verso Windsor la Regina ha salutato con un cenno i curiosi e i giornalisti, in modo da tranquillizzare tutti su quanto accaduto.

La 96enne nella giornata di domani presenzierà alle celebrazioni del Giubileo di Platino in suo onore. Questa manifestazione, infatti, celebrerà l’incredibile longevità del suo regno, giunto al 70esimo anno. Le celebrazioni in suo onore dureranno dal 2 al 5 giugno e in tutto il Regno Unito saranno giorni di festa nazionale!