“Si sarà sentito molto male”: scottante rivelazione sui malumori del principe Harry

Il principe Harry sta cercando di mantenere un basso profilo in occasione del Giubileo di Platino ma non senza alcuni malumori legati proprio alla distanza dai reali

I Sussex sono tornati nel Regno Unito per prendere parte al Queen’s Platinum Jubilee cercando di mantenere un basso profilo per non distogliere l’attenzione dai festeggiamenti per i 70 anni di Regno della Regina Elisabetta. Ma ciò nonostante, secondo i beninformati, il principe Harry starebbe accusando dei ‘malumori’ legati ad alcune occasioni mancate. Almeno stando alle rivelazioni di un biografo reale secondo il quale il marito di Meghan Markle potrebbe essersi sentito “molto male” per non aver potuto presenziare sul balcone di Buckingham Palace dopo il Trooping the Colour.

Cosa potrebbe essergli pesato
Il motivo dei presunti malumori di Harry (Fonte Twitter)

Nonostante non abbia mai accettato davvero la decisione di Harry di lasciare il Regno Unito per spostarsi in California, si ritiene che la regina abbia accolto di buon grado la presenza dei Sussex, occasione per incontrare per la prima volta la piccola Lilibet. Del resto in una intervista bomba con Oprah Winfrey, Harry ha spiegato di averlo fatto per la necessità di “rompere il ciclo” e crescere la sua famiglia in un ambiente diverso.

Il motivo dei presunti malumori di Harry

Ma il biografo reale Tom Bower ha detto a Dan Wootton Tonight su GB News: “Harry avrebbe dovuto essere in parata, avrebbe dovuto essere in uniforme. Ecco di cosa parlava tutta la sua vita. Meghan, in questo senso, lo ha minato completamente e lo ha messo in pista contro la sua stessa famiglia”. Questo potrebbe averlo portato a dei malumori dal momento che ha assistito al Trooping the Colour dall’ufficio del maggiore generale, guardando da qui la sfilata delle guardie a cavallo senza avere un ‘ruolo attivo’ nè in parata nè sul balcone, riservato ai reali ‘operativi’.

L'indiscrezione
Le accuse del biografo reale contro Meghan (Fonte Twitter)

Le accuse del biografo reale contro Meghan

Meghan è stata fotografata durante il Trooping the Colour con indosso un cappello color crema a tesa larga con un nastro blu scuro e il signor Bower ha affermato che stava cercando di attirare l’attenzione. “Ho pensato che fosse straordinario il modo in cui si è mostrata con un cappello enorme e un grande sorriso e ha abbassato il finestrino dell’auto in modo che potesse essere vista”, ha detto.

“Ed ecco questa donna che non si è scusata per tutte le bugie che ha detto da Oprah Winfrey e tutti i terribili problemi che ha causato alla famiglia reale e viene qui solo per promuovere se stessa. Harry dunque avrà mantenuto volutamente un basso profilo o questa distanza, seppur riunito con i reali inglesi, gli sarà pesata dal punto di vista emotivo? Chiaramente si tratta solo di supposizioni ma sono in tanti a credere che Harry non sia Harry, in questo periodo, a decidere davvero della propria vita.