Bimba di 10 anni uccide una donna sparandole con la pistola della madre – indovinate dov’è successo

Una notizia assurda arriva dalla Florida e vede come protagonista una bambina di appena 10 anni. La piccola è stata arrestata e ora si trova in affidamento presso un centro giovanile di giustizia.

Sconcertante quanto avvenuto negli Stati Uniti e precisamente nello Stato della Florida. Una bambina di 10 anni, indispettita e preoccupata per un’accesa lite fra la madre e un’altra donna, ha preso una decisione che non dovrebbe minimamente passare per la testa di una creatura così piccola.

Sparatoria Florida bimba 10 anni
Bimba di 10 anni spara a una donna che stava litigando con la madre – NewNotizie

Stando a quanto è stato ricostruito dalla polizia, la bimba di 10 anni avrebbe assistito a una violenta lite verbale in strada fra la 31 enne madre, Lakrisha Isaac, e un’altra donna di 41 anni, Lashun Rodgers. A quel punto ha frugato nella borsa della madre estraendo una pistola. Dopo averla puntata contro la donna che stava litigando con la madre, ha sparato un colpo verso la 41 enne. Esso è risultato fatale.

La madre della bambina si trova in carcere da circa una settimana. Verso di lei è piovuta l’accusa di dimenticanza e negligenza, considerati aspetti decisivi per essere accusata anch’essa di omicidio colposo. Ma la polizia di Orlando – luogo dove è avvenuta la tragedia – ha reso noto nelle scorse ore di aver arrestato anche la bambina, nonostante l’età. La piccola è stata mandata presso un centro di giustizia giovanile.

Da quanto è emerso, inoltre, la madre avrebbe lasciato incustodita la borsa nella quale era presente l’arma da fuoco. Come faceva la bimba a sapere della presenza della pistola all’interno della borsa? La polizia ha ritenuto, quindi, tutti e due colpevoli di omicidio, chi per un motivo e chi per un altro.

Bimba vede la mamma litigare con una donna e spara a quest’ultima

Le due donne stavano litigando presso la Memorial Day di Orlando al di fuori di una zona nel quale erano presenti alcuni appartamenti. Dopo essere stata colpita dal colpo da arma da fuoco, la 41enne è stata soccorsa e trasportata in ospedale, ma per lei non c’è stato nulla da fare. Le ferite erano troppo profonde. “Questa sparatoria è una tragedia inimmaginabile che sfida ogni facile soluzione” – queste le parole del procuratore Monique H. Worrell.

Arresto bimba di dieci anni in Florida
Arrestata una bimba di 10 anni: ha ucciso una donna che stava litigando con la madre – NewNotizie

Ma – assurdo a dirsi – non è l’unico caso simile successo in Florida negli ultimi giorni. Infatti, è del 26 maggio la sconcertante notizia che giunge sempre da Orlando, che informa sull’incredibile uccisione del padre da parte di un bimbo di appena due anni. Il piccolo ha esploso – involontariamente vista l’età – un colpo dalla pistola lasciata incustodita dal padre uccidendolo. L’uomo rimasto ucciso stava giocando a un videogioco, aveva 26 anni e si chiamava Reggie Mabry. Insieme alla moglie – Marie Ayala – si trovava in libertà condizionata per possesso e uso di droga. La donna è stata accusata di omicidio colposo per negligenza e possesso di armi da fuoco davanti a un bimbo così piccolo.

Lo sceriffo John Mina ha riferito le seguenti parole su quanto accaduto: “La pistola non era custodita correttamente. Era facilmente accessibile anche ad un bambino di due anni. Il risultato è una tragedia che nessuno in questa comunità può comprendere”.