Due sole parole: la semplice risposta della Regina alla richiesta di Harry e Meghan su Lilibet

Il duca e la duchessa di Sussex hanno portato Lilibet, che prende il nome da un soprannome della regina, per incontrare la bisnonna per la prima volta in occasione del Giubileo di platino

Harry e Meghan non erano soli nel loro viaggio verso il Regno Unito in occasione del Giubileo di Platino. Con loro c’erano anche i due figli ed in particolare la piccola Lilibet, secondogenita, che proprio durante i festeggiamenti dedicati ai 70 anni di regno della regina Elisabetta ha compiuto un anno. E che la coppia ha voluto far conoscere alla regina Elisabetta, sua bisnonna, nella giornata di giovedì. Ma secondo quanto riferito la sovrana avrebbe loro dato una semplice risposta, composta di due sole parole, alla richiesta di Meghan Markle e del principe Harry di fotografare il suo primo incontro con la piccola, il cui nome richiama proprio un soprannome della regina.

La sovrana è stata categorica
Le due parole della Regina alla richiesta di Harry (Fonte Twitter)

Le due parole della Regina alla richiesta di Harry

Secondo quanto riferito, Harry e Meghan avrebbero chiesto la presenza di un fotografo privato all’incontro. Tuttavia, secondo quanto riferito, la regina avrebbe detto loro “nessuna possibilità” quando le è stata chiesta la sua opinione sulla questione, a causa del timore che le immagini sarebbero trapelate alle reti televisive statunitensi; lo riporta l’Express. In questo insomma la sovrana è stata categorica ed infatti non vi sono immagini che ritraggono Elisabetta insieme a Lilibet, come accaduto invece in occasione del primo incontro con l’altro bis-nipote, il piccolo Archie.

La Regina Elisabetta ha incontrato Lilibet

Lilibet, ha festeggiato il suo primo compleanno sabato, prima che i Sussex tornassero in California nella giornata di domenica. Un insider ha detto a The Sun : “Harry e Meghan volevano che il loro fotografo catturasse il momento in cui Lilibet ha incontrato la regina. Ma gli è stato detto che non c’era alcuna possibilità.

È stato un incontro familiare privato”. I Sussex sono rimasti dietro i riflettori durante le celebrazioni del Giubileo di platino e sono stati avvistati seduti diverse file dietro il principe Carlo e il principe William durante il servizio di ringraziamento di venerdì nella cattedrale di St Paul.

La richiesta a Elisabetta
Polemiche contro Harry e Meghan (Fonte Twitter)

Polemiche contro Harry e Meghan

Sono stati tenuti a debita distanza dai reali durante le celebrazioni e lasciati senza apparizioni pubbliche insieme alla Regina, Carlo, Camilla, William o Kate. Il basso profilo di Harry e Meghan durante il fine settimana significa, secondo molti, che hanno partecipato senza le telecamere di Netflix presenti. La coppia ha poi lasciato il Regno Unito alcune ore prima della conclusione degli eventi finali che segnano i 70 anni della regina sul trono, salendo a bordo di un jet privato (il cui costo ha scatenato enormi polemiche) per fare rientro a casa.

Quando il gran finale del Platinum Jubilee Pageant, un evento da 15 milioni di sterline, è iniziato i Sussex si erano già allontanati da Frogmore Cottage. Un possibile segnale del fatto che la tensione e la distanza tra Harry e William sia ancora grande e che il secondogenito di Lady D stia ancora cercando di abituarsi al suo nuovo ruolo di “seconda fila reale”