Da teen idol a boscaiolo provetto: riconoscete l’attore simbolo di una generazione?

Anche se ora i protagonisti di Dawson’s Creek non sono più dei giovani ragazzini che muovono i primi passi nel mondo dello spettacolo, tutti noi abbiamo cristallizzato la loro immagine a più di vent’anni fa, a cominciare proprio dal protagonista Dawson Leery. Ma che fine ha fatto oggi James Van Der Beek?

Cuori infranti, lacrime come un fiume in piena e drammi adolescenziali: tutto questo è stato Dawson’s Creek, il primo teen drama del nuovo Millennio. Per qualche ragione però – forse nemmeno troppo strana – nessun teen drama è rimasto così impresso nella memoria mediatica pop collettiva come Dawson’s Creek.

James Van Der Beek oggi
Fonte: Instagram @vanderjames

Sono state tante, infatti, le serie tv legate all’adolescenza, quella sorta di periodo di transizione in cui non si è più bambini ma non ancora adulti, eppure la nostalgia dolce e sincera per i quattro ragazzini della fittizia e piccola città balneare di Capeside, è come se non fosse replicabile. Forse, la genuinità che accompagna problemi più intricati come la morte, il tradimento e la scoperta della propria sessualità, ha fatto sì che un patina protettiva mantenesse inalterato l’intera serie.

Proprio per questo, anche se ora i protagonisti di Dawson’s Creek non sono più dei giovani ragazzini che muovono i primi passi nel mondo dello spettacolo, tutti noi abbiamo cristallizzato la loro immagine a più di vent’anni fa, a cominciare proprio dal protagonista Dawson Leery. Ma che fine ha fatto oggi James Van Der Beek?

James Van Der Beek 20 anni dopo

Se ricordate il giovane e timido Dawson Leery, un ragazzino sognatore e amante del cinema, sappiate che sono passati quasi vent’anni. James Van Der Beek, infatti, ora ha 45 anni, vive in un ranch ed è padre di ben sei figli. Nel novembre dell’anno scorso è nato l’ultimo dei Van Der Beek, Jeremiah, dopo due aborti spontanei che avevano minato la tranquillità dell’attore e di sua moglie Kimberly.

James da giovane
Fonte: Instagram @creektalkpodcast

Dopo Dawson’s Creek, però, il successo straordinario che lo aveva accompagnato, comincia ad avere una sorta di calo fisiologico, a differenza delle sue colleghe Katie Holmes e Michelle Williams, due attrici invece molto apprezzate a Hollywood. Così, dopo anni di lavori sporadici, nel 2011 è il protagonista del video musicale “Blow” di Ke$ha ed interpreta anche sé stesso nella serie televisiva “Non fidarti della str**** dell’interno 23” che verrà trasmessa solo per un anno.

Tre anni dopo, invece, nel 2014, James Van Der Beek fa parte del cast fisso della serie “CSI: Cyber”, interpretando Elijah Mundo, ma solo per due stagioni. Eppure, oltre alla recitazione, l’attore ha un altro talento nascosto. Ha partecipato nel 2019, infatti, all’edizione statunitense di “Ballando con le stelle“, sbalordendo tutti con la sua bravura, tanto da essere il favorito, anche se non è arrivato in finale.

Pare però che ora il bel James abbia deciso di dedicarsi completamente alla sua famiglia e alla natura, in veste di farm boy, non perdendo l’occasione tuttavia di stuzzicare su Instagram lo scintillante mondo delle celebrità: ” Oh. Che serata al #MetGala. Ancora non sembra reale – tutte quelle celebrità, quei fotografi, la moda! Come potete vedere, ci è voluto molto lavoro per prepararmi, ma con l’aiuto del mio team di stilisti sono riuscito a vestirmi super bene [..] Come ho detto, non sembra reale. Prossima tappa, la cena dei corrispondenti della Casa Bianca!”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da James Van Der Beek (@vanderjames)