Muoiono a pochi km dalla fine del giro del mondo in maggiolino: il dramma dell’influencer e del suo cane

Partiti a bordo del loro maggiolino per un viaggio on the road, l’avventura di Jesse e del suo cagnolino si è interrotta bruscamente e nel peggiore dei modi. A due giorni dal grande traguardo, il 29enne è morto insieme al suo Golden Retriever all’istante a seguito di un incidente rivelatosi mortale.

Ci sono dei sogni a volte lontani, altre molto più pressanti, ma che in entrambi i casi occupano la mente impedendole di pensare ad altro. Sono forse quei messaggi che aspettiamo tutti nella vita per capire cosa farne della nostra esistenza, sempre più grigia ed opaca.

Jess e Shurastey
Fonte: Instagram @shurastey_

Jesse Koz e al cane Shurastey, invece, sapevano benissimo cosa stavano facendo: il sogno di completare il viaggio on the road in maggiolino era più forte di qualsiasi altro progetto od avventura. Il giovane brasiliano ci lavorava da tempo – dal 2017 – poi il Covid però aveva bloccato il suo viaggio fino all’Alaska costringendolo a tornare in Brasile. Ma Jesse non si è dato per vinto e appena ha potuto si è rimesso in macchina col suo cagnolino alla scoperta dell’America. Mancava davvero poco per la meta finale, ma la vita ha deciso per loro un finale diverso del loro viaggio.

Partiti a bordo del loro maggiolino per un viaggio on the road, l’avventura di Jesse e del suo cagnolino si è interrotta bruscamente e nel peggiore dei modi. A due giorni dal grande traguardo, il 29enne è morto insieme al suo Golden retriever all’istante a seguito di un incidente rivelatosi mortale.

Il viaggio della vita

Jesse Koz ed il suo cane Shurastey sono morti tragicamente a seguito di un incidente d’auto a pochi chilometri dal traguardo. Mancava davvero poco per l’Alaska. L’influencer brasiliano di 29 anni era, infatti, a soli due giorni dal completamento del viaggio. quando il suo Maggiolino Volkswagen del 1978 è rimasto coinvolto in un incidente d’auto.

Jess ed il suo cane in viaggio
Fonte: Instagram @shurastey_

Aveva percorso più di 80 chilometri attraverso 17 stati americani prima dell’incidente mortale. Il giovane si è scontrato con una Ford Escape sulla autostrada 199, vicino a Selma, in Oregon. L’autista della Ford, Eileen Huss di 62 anni e il bambino di soli due anni nella sua auto hanno riportato entrambi ferite lievi.

Jesse aveva documentato il suo viaggio sui sociali attraverso post e stories in cui si immortalava in alcuni dei luoghi più iconici e riconoscibili degli Stati Uniti insieme al suo fedelissimo cane, sempre in viaggio con lui alla scoperta del mondo.

Quanto i due hanno interrotto la prima volta il viaggio a causa del Covid, erano rimasti per alcuni mesi al confine fra Messico e Stati Uniti: “Abbiamo lasciato il Messico nel settembre 2020 con l’idea di rimanere solo quattro mesi in Brasile con la speranza che il confine tra Messico e Stati Uniti si riaprisse”, aveva fatto sapere l’influencer sui social deluso per non aver potuto concludere il sua viaggio in maggiolino.

Così, quando il peggio era passato, Jesse il 9 febbraio è potuto rientrare negli States per proseguire il viaggio, finito però nel peggiore dei modi insieme a Shurastey che non era solo il suo animale domestico, ma anche il suo compagno di vita e d’avventura.