Angela Celentano, la famiglia della bimba scomparsa 26 anni crede ancora nel miracolo: l’appello delle sorelle

Ventisei anni fa spariva sul Monte Faito la piccola Angela Celentano di appena tre anni. I genitori non hanno ancora perso la speranza di ritrovarla. Anche le sorelle hanno fatto un appello a ‘Chi l’ha Visto?’.

Durante un pic-nic sul monte Faito, in provincia di Napoli, scomparve la piccola Angela Celentano il 10 agosto del 1996. Sono passati quasi 26 anni e la bimba non è mai stata ritrovata. Al momento della sparizione la piccola Angela aveva solo tre anni. I genitori non hanno ancora perso la speranza di ritrovarla.

Appello sorelle Angela Celentano
L’appello a ‘Chi l’ha Visto?’ delle sorelle di Angela Celentano, Naomi e Rosa

I genitori di Angela – papà Catello e mamma Maria – non si sono mai arresi. Nella puntata di ‘Chi l’ha Visto?’ dello scorso 8 giugno hanno detto queste parole: “Sentiamo che Angela è viva. Speriamo in un miracolo, un giorno ci ritroveremo”. Inoltre, hanno ribadito la loro idea che la bimba possa essere stata adottata illegalmente da qualcuno dopo essere stata rapita quel triste giorno di agosto sul monte Faito: “Potrebbe trovarsi ovunque”.

La piccola Angela scomparve improvvisamente mentre stava giocando con altri bambini. In quel triste pic-nic c’erano Angela, la sua famiglia e altre 40 persone. La mamma di Angela si rese conto che la piccola era sparita dalla sua vista nel giro di pochi secondi. Furono subite allertate le ricerche dei militari, della Protezione Civile e di tantissimi altri reparti. Ma Angela non fu mai più ritrovata, nonostante ricerche costanti su tutto il monte Faito.

L’appello della famiglia di Angela Celentano a ‘Chi l’ha Visto?’

Ma Catello e Maria non sono le uniche persone ad aver perso le speranze di ritrovare la piccola Angela. Infatti, le sorelle Naomi e Rosa – attraverso un video messaggio andato in onda anch’esso nella trasmissione in onda su Rai Tre – hanno pronunciato alcune parole molto significative.

Angela Celentano
Angela Celentano in una foto di 26 anni fa – NewNotizie

Questo il contenuto del video messaggio trasmesso da ‘Chi l’ha Visto?’: “Vogliamo arrivare a quante più persone possibili, ma il nostro augurio è di arrivare ad Angela stessa in modo che possa essere lei a riconoscersi nella sua famiglia di origine. Chiunque abbia informazioni o se tu, Angela, ti riconosci nella nostra storia, non esitare a contattarci. Noi siamo qui, solo un po’ più cresciute e ti stiamo aspettando”.

I familiari della piccola Angela Celentano ce la stanno mettendo tutta, non hanno ancora perso la speranza. Oltre ai vari appelli in tv, infatti, hanno anche allertato alcune associazioni internazionali allo scopo di pubblicare le foto della loro figlia scomparsa in vari punti Bancomat sparsi in tutto il mondo.

In passato il padre di Angela aveva raccontato gli attimi successivi la sparizione di Angela: “Tutti cominciarono a cercarla e quando, dopo pochi minuti, ci rendemmo conto che non riuscivamo a trovarla, chiamammo subito i carabinieri di Vico Equense. In meno di due ore quel posto si riempii di tantissime persone per cercare Angela e prima che fosse sera anche i militari dell’esercito si aggiunsero alle altre forze dell’ordine per le ricerche”.