Dimenticata per 7 ore in un minibus a 50 gradi: l’agghiacciante morte di una bimba di 4 anni

La polizia sta indagando sul caso della morte di una bambina di 4 anni deceduta all’interno di un minibus scolastico nel quale è stata erroneamente lasciata da un autista. La drammatica scoperta è stata fatta sette ore dopo

Si chiamava Flora Inez ed era una bimba di soli 4 anni, morta tra atroci sofferenze dopo essere stata lasciata dall’autista in un minibus scolastico a temperature insopportabili che, all’interno del mezzo, hanno superato i 50 gradi.

Aveva solo 4 anni
Bimba resta per 7 ore in un minibus a 50 gradi: è morta (Fonte News Flash)

Di fatto la piccola sarebbe stata dimenticata, e proprio in una giornata estremamente torrida, e così il mezzo che quotidianamente la portava a scuola si è trasformato in un incubo rovente che le è costato la vita.

Bimba resta per 7 ore in un minibus a 50 gradi: è morta

La polizia sta indagando sul caso per chiarire nel dettaglio la dinamica della drammatica vicenda: la bimba sarebbe stata inavvertitamente rinchiusa sull’autobus nel villaggio ungherese di Tomajmonstora dalle 8:30 alle 15 di martedì. Era stata lasciata all’ingresso del bus dai genitori per essere portata all’asilo ma l’autista l’ha dimenticata sul mezzo. Nessuno ha sentito le sue richieste di aiuto mentre la temperatura all’interno del veicolo cresceva progressivamente raggiungendo livelli insopportabili.

La giovane è stata trovata sette ore dopo ormai priva di sensi ma ancora viva. “I medici hanno trasportato in elisoccorso una bambina di 4 anni in pericolo di vita”, ha dichiarato il servizio nazionale dei soccorsi ungherese. Flora, con i sintomi di un colpo di calore, è stata portata d’urgenza in terapia intensiva e ha lottato per tre giorni prima di perdere la vita.

Cosa è successo alla bimba sul bus, parla una dottoressa

La pediatra Dr. Orsolya Ács ha detto al sito di notizie ungherese Bors: “È probabile che il suo corpo sia diventato così caldo che si è seccato perché ha sudato ed eliminato tutta l’acqua dal suo corpo. Non è stata in grado, sebbene il corpo cerchi sempre di raffreddarsi all’inizio di casi simili, di correggere la temperatura corporea elevata”. La dottoressa ha aggiunto che l’ospedale ha sicuramente cercato di sostituire fluidi e sali della bimba.

La dottoressa spiega cosa le è successo
Ha trascorso 7 ore nel mezzo prima che la trovassero (Fonte News Flash)

Gravi conseguenze psicologiche per l’autista

L’autista dell’autobus, che è stato chiamato solo come Istvan T., 56 anni, a causa delle rigide leggi locali sulla privacy, secondo quanto riferito, sta ricevendo cure psicologiche in una struttura a Szolnok dopo aver subito un esaurimento nervoso. Il figlio dell’autista aveva detto in precedenza a Bors: “Mio padre era molto esausto per quello che è successo. Mi è stato espressamente chiesto di non dirlo a nessuno fino alla chiusura delle indagini, ma comunque non ho abbastanza informazioni sul terribile caso”. Secondo quanto riferito, la polizia ha aperto un procedimento penale e il comune, che impiega l’autista dell’autobus, ha avviato un’indagine interna per cercare di fare maggiore chiarezza sull’accaduto ed accertare eventuali responsabilità.