“Non c’è più niente che può fare”: la triste rivelazione sul principe William

Secondo quanto rivelato da un esperto reale al Mirror in occasione del 40esimo compleanno del principe William i rapporti con il fratello Harry rischia ormai di essere irrecuperabile

Che i principi William ed Harry siano caratterialmente molto diversi è cosa nota come è noto che i due, fatta eccezione per il periodo dell’adolescenza, non sono mai andati particolarmente d’accordo pur comunque trattandosi sempre nel rispetto reciproco sia del legame di sangue che reale. Ma a quanto pare nell’ultimo periodo il loro rapporto non starebbe più funzionando al punto che, secondo un esperto della famiglia reale William si troverebbe a pensare che ormai non ci sia “più niente che possa fare” per il fratello minore.

Parla un'esperta della famiglia reale
Spaccatura tra William ed Harry, nuove rivelazioni (Fonte Twitter)

Spaccatura tra William ed Harry, nuove rivelazioni

La spaccatura tra i due fratelli si è concretizzata in particolare dopo l’intervista bomba rilasciata da Harry e Meghan ad Oprah Winfrey dopo aver lasciato la carica di membri della famiglia reale. Tensioni che si sono fatte via via crescenti ma che in realtà affondano le radici nella relazione del fratello di William con Meghan Markle, prima del loro matrimonio reale del 2018. L’intervista dunque sarebbe stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso: e nonostante Harry abbia portato la sua famiglia nel Regno Unito dalla California per le celebrazioni del Queen’s Platinum Jubilee il distacco sarebbe rimasto dato che i due fratelli non sono mai stati mostrati insieme e si ritiene che non si siano incontrati nemmeno privatamente.

La verità sui rapporti tra William ed Harry, parla l’esperta

Che William abbia dunque gettato la spugna? Il futuro re ha festeggiato il 21 giugno 2022 i 40 anni. E nonostante l’importanza della giornata resterebbe un’ombra legata al rapporto con il fratello ormai ad un livello molto basso, almeno secondo l’esperta ed autrice reale Ingrid Seward, caporedattore della rivista Majesty, che ha rilasciato alcune dichiarazioni al Mirror.

“Nonostante sembrino farlo, i due ragazzi non sono mai andati particolarmente d’accordo – ha detto – Si sono seduti insieme per interviste televisive sulle loro cause comuni scherzando tra loro ma non sono mai stati molto legati”.”Kate – ha aggiunto – ha fatto molto per incoraggiare la loro relazione e sebbene William si sia sempre preso cura di Harry, sente che al momento non c’è più niente che possa fare per lui. Invece che perdere tempo con cose che non può cambiare si sta dunque concentrando su ciò che sa di poter ottenere”. L’esperta ha poi aggiunto: “Sa quanto sia dura, ma con l’aiuto di Kate e il supporto di suo padre, il Principe di Galles, rimane positivo e ottimista riguardo al suo futuro”.

Non ha reagito
Il lato caratteriale di William che in pochi conoscono (Fonte Twitter)

Il lato caratteriale di William che in pochi conoscono

Ingrid concorda sul fatto che William abbia un’influenza crescente sull’istituzione della monarchia e afferma di essere rispettato con le sue opinioni in base alle quali si agisce. Ma ritiene che ogni tanto si senta frustrato dalla vita reale e vi siano dei momenti nei quali vorrebbe rinunciare a tutto, anche se il suo forte senso di responsabilità lo tiene a freno. “Il principe william – ha spiegato – è rispettato e le sue opinioni vengono messe in pratica. La sua influenza sull’istituzione della monarchia è forte”.

Questo, ha aggiunto “può portarlo talvolta ad essere intollerante ma non perchè sia sgradevole ma perchè gli importa molto che tutto sia al meglio. Vuole che le cose vadano senza intoppi e quando lui e Kate sono stati ridicolizzati durante il loro tour ai Caraibi lo scorso marzo, era comprensibilmente furioso”. “William – ha sottolineato al Mirror – è fortemente intuitivo come la sua defunta madre e ha il suo stesso desiderio di sicurezza emotiva. Ha trovato questo nel suo matrimonio e nell’ambiente familiare che Kate ha creato. Ha avuto momenti in cui ha voluto rompere con le restrizioni impostegli dalla sua vita reale, ma il suo senso di responsabilità gli ha impedito di farlo”.