Crollano gli spalti durante un corrida: le terribili immagini di una strage – almeno 4 morti e 500 feriti

Corrida rosso sangue in Colombia. Almeno quattro persone sono rimaste uccise ed altre centinaia ferite, dopo che le tribune dello stadio, piene di gente, sono crollate durante la festa di San Pedro.

Gira già sul web il video terrificante della tragedia. Lo stadio improvvisato a El Espinal, in Colombia, che ospitava la corrida era una struttura in legno a tre livelli e si è sgretolata al suolo nel giro di niente. Diversi tori sono fuggiti verso le strade di Tolima spaventati, mentre il pubblico, in preda al panico, cercava di aiutare tutte le persone intrappolate sotto gli spalti dell’arena.

Strage corrida
Fonte: YouTube

Come riportato dal quotidiano inglese ‘The Sun’, oltre agli spettatori, anche nove partecipanti al festival sono rimasti feriti, dopo essere saltati sul ring ed essere stati caricati da un toro. Al momento il bilancio parla di 4 morti ed almeno 500 feriti. Le persone che hanno perso la vita nell’incidente sono un bambino, due donne e un uomo, cosi come riferito da Jose Ricardo Orozco, il governatore del dipartimento di Tolima, ad una stazione radio locale.

Tornando al filmato impressionante, si vede benissimo il momento in cui parte delle tribune dell’arena – affollate di uomini, donne e bambini – crollano rapidamente. Lo stadio improvvisato era composto da diversi “palchetti”, come quelli dei teatri lirici, e poteva ospitare al loro interno tantissimi spettatori.

Queste box, però, forse non hanno retto al peso, ribaltandosi in avanti prima di schiantarsi nel terreno. Altre persone, invece, sono cadute dagli spalti accanto, dopo che parte della struttura ha ceduto. Non è ancora chiaro però cosa abbia causato il crollo e si stanno vagliando diverse ipotesi.

Momenti di panico

Come riportato sempre dal ‘Sun’, il maggiore Luis Fernando Vélez, direttore della Protezione civile di Tolima, ha dichiarato: “C’è un paziente con ferite gravi, è stato portato in ospedale in condizioni critiche, lì si è stabilizzato”. Le autorità, inoltre, hanno esortato le persone allo stadio e nelle vicinanze a mantenere la calma.

Incidente
Fonte: YouTube

In una dichiarazione dell’ufficio del sindaco di El Espinal si legge invece: “Siamo profondamente dispiaciuti per quello che è successo nell’arena. Vogliamo chiedere calma a tutta la comunità. Una volta resa nota l’emergenza, le agenzie di soccorso hanno agito immediatamente, evacuando i feriti più gravi presso l’ospedale San Rafael”.

La corrida a El Espinal si chiama “corraleja” e si svolge ogni anno per la tradizionale festa di San Pedro. Le persone del pubblico, così come succede in altre corride, possono interagire con i tori provocandoli e correndo insieme a loro. Tuttavia, non è la prima che accadono incidenti simili per la corraleja. Sabato, infatti, in un’altra corraleja molte persone sono rimanete ferite, e nella città di Repelon una una persona è morta trafitta da un toro.

Proprio per questo, il neoeletto presidente della Colombia, Gustavo Petro, ha chiesto la sospensione delle corride. Ha twittato: “Spero che tutte le persone colpite dal crollo di Plaza de El Espinal possano guarire in fretta. Questo era già successo prima a Sincelejo. Chiedo ai sindaci di non autorizzare più spettacoli con la morte di persone o animali”.

Di seguito uno dei video che attestano l’immane tragedia: