Non accadeva da settimane: il gesto della Regina Elisabetta che fa emozionare tutti

La regina si è recata in Scozia per prendere parte all’annuale Cerimonia delle chiavi, che segna l’inizio della Holyrood Week, nota anche come Royal Week. Con lei il principe Edoardo e Sophie Wessex

Dopo la sua ‘apparizione a metà’ in occasione del Giubileo di Platino in molti hanno temuto di dover aspettare ancora a lungo per poter vedere la Regina Elisabetta in occasione di un impegno pubblico. Ed invece lei ha sorpreso tutti recandosi in Scozia in quello che è il suo primo impegno pubblico dopo il Platinum Jubilee.

Resterà a Edimburgo per una settimana
Prima apparizione pubblica per la monarca dalle celebrazioni del Giubileo di platino (Fonte Twitter)

La monarca, 96 anni, ha raggiunto Edimburgo per la storica Cerimonia delle chiavi – la tradizionale apertura della settimana di Holyrood per i reali – accompagnata dal figlio più giovane, il principe Edoardo, e dalla moglie Sophie Wessex.

Prima apparizione pubblica per la monarca dalle celebrazioni del Giubileo di platino

Vestita con un cappotto in lana di seta azzurro polvere, un vestito di Stewart Parvin, abbinato a un cappello di Rachel Trevor-Morgan, la regina è rimasta in piedi con il suo bastone da passeggio mentre le venivano simbolicamente offerte le chiavi della città dal Lord Provost di Edimburgo Robert Aldridge. Il tutto mentre un funzionario sorreggeva un ombrello sopra la monarca per proteggerla dalla pioggia.

La regina in forma alla cerimonia di consegna delle chiavi

È il primo impegno pubblico che ha svolto da quando è apparsa sul balcone di Buckingham Palace per il gran finale delle celebrazioni, poco più di tre settimane fa, per i suoi 70 anni di regno. L’antica Cerimonia delle Chiavi si svolge ogni estate sul piazzale del Palazzo di Holyroodhouse nell’ambito della Holyrood Week, nota anche come Royal Week.

Come da tradizione, alla regina vengono offerte simbolicamente le chiavi della città dal Lord Provost e la tradizione vuole che le restituisca, affidandone la custodia ai funzionari eletti di Edimburgo. La Guardia d’Onore è stata fornita dalla Balaklava Company, dagli Argyll e Sutherland Highlanders, 5th Battalion The Royal Regiment of Scotland, che è stata ispezionata da Edward sul piazzale del palazzo durante la cerimonia. La musica è stata proposta dai flauti e dai tamburi dei Royal Highland Fusiliers, del 2nd Battalion del Royal Regiment of Scotland e della Band of the Royal Regiment of Scotland.

Il documentario viene trasmesso il 29 maggio
Dovrebbe rimanere ad Edimburgo per l’intera settimana (fonte twitter)

Dovrebbe rimanere ad Edimburgo per l’intera settimana

Nelle prossime ore la Regina parteciperà inoltre ad una cerimonia delle forze armate nei giardini del Palazzo di Holyroodhouse nell’ambito della presentazione della chiave del Castello di Edimburgo. La parata sarà l’occasione per celebrare il Queen’s Platinum Jubilee in Scozia. Inoltre renderà omaggio al suo ruolo di capo delle forze armate britanniche. La monarca come reso noto ha sofferto di problemi di mobilità e avrebbe in programma di rimanere nella residenza al Palazzo di Holyroodhouse a Edimburgo per tutta la settimana.

Tuttavia si ritiene che questa decisione verrà rivalutata giorno per giorno in base alle sue condizioni fisiche ed eventuali necessità. Si ritiene inoltre che terrà un’udienza con il primo ministro scozzese Nicola Sturgeon durante la sua permanenza a Edimburgo. In ogni caso Elisabetta è parsa sorridente e rilassata in occasione di questa sua prima importante uscita pubblica.