Fino al 35% di risparmio energetico grazie ai nuovi estrusori bivite di Bausano

Chi lavora nel campo della lavorazione delle materie plastiche lo sa perfettamente: l’estrusore ha un ruolo di primo piano nel determinare non solo l’efficienza delle linee di produzione ma anche e soprattutto il risparmio energetico. Al giorno d’oggi, una grande sfida che si trovano ad affrontare tutte le imprese che operano in questo settore è quella di ottimizzare al massimo i consumi. Il costo dell’energia elettrica è infatti aumentato in modo esponenziale, senza considerare il fatto che oggi le aziende devono anche rispettare determinati requisiti di sostenibilità.

Riuscire a ridurre i consumi energetici è diventata dunque una priorità e grazie ai nuovi estrusori bivite di Bausano è possibile raggiungere un risparmio fino al 35%. Questi rappresentano dunque la soluzione del momento, ma anche del futuro. Vediamo nel dettaglio cosa caratterizza la nuova linea di estrusori bivite MD Nextmover di Bausano e se vuoi saperne di più clicca qui: potrai consultare e scaricare le schede tecniche di tutte le macchine.

Smart Energy System: risparmio energetico fino al 35%

A caratterizzare gli estrusori di ultima generazione prodotti da Bausano è innanzitutto lo Smart Energy System, che applica il principio dell’induzione elettromagnetica sugli impianti di estrusione industriali. A differenza di quanto avviene con i sistemi tradizionali, negli estrusori bivite di Bausano il cilindro viene riscaldato senza contatto, attraverso un campo elettromagnetico alternato. Questo consente di ridurre in modo notevole l’usura dei vari componenti e massimizzare le prestazioni, riducendo il consumo energetico fino al 35%. La linea di estrusori bivite MD Nextmover di Bausano rappresenta dunque la soluzione ideale per quelle industrie che intendono ottimizzare i processi produttivi e nel contempo i consumi, in un’ottica di sviluppo sostenibile.

Sistema Multidrive: maggior durata della macchina

Gli estrusori di ultima generazione di Bausano sono dotati anche dell’innovativo sistema Multidrive, che rappresenta una soluzione rivoluzionaria grazie alla presenza di 2 o 4 motori. Grazie a tale sistema si riescono a ridurre in modo significativo le sollecitazioni sull’albero di trasmissione, sulle viti e sugli ingranaggi. Questo si traduce in un rischio nettamente inferiore di usura e di guasti, ma anche in una maggiore durata della macchina. Non solo: a parità di prestazioni, grazie alla distribuzione della coppia sui due alberi di comando, si riducono anche i consumi energetici assecondando sempre un’ottica di sviluppo sostenibile.

Motori I.E.4 di ultima generazione

Gli estrusori bivite di Bausano possono montare motori I.E.4 di ultimissima generazione, che sono molto più compatti e dinamici e riescono ad offrire delle prestazioni nettamente superiori rispetto ai motori standard. La loro efficienza si traduce anche in una riduzione dei consumi che può arrivare fino al 35%.

Tecnologie di controllo e monitoraggio all’avanguardia

Infine bisogna ricordare che gli estrusori bivite di ultima generazione di Bausano sono dotati di tecnologie all’avanguardia, che consentono di monitorare ogni processo in tempo reale anche da remoto, effettuare manutenzioni predittive e diagnosi intelligenti. Soluzioni smart dunque, che risultano sempre più indispensabili per quelle industrie che intendono volgere lo sguardo verso il futuro ed ottimizzare i processi grazie agli strumenti digitali.