William mai visto così: incrocia un paparazzo durante un giro in bicicletta – ecco cosa fa

Il principe William si è trovato a dover discutere con un fotografo per presunta invasione della privacy della sua famiglia mentre stava facendo un giro in bici vicino alla loro proprietà di Anmer Hall a Norfolk

Un video visto oltre 20mila volte prima che venisse rimosso da Youtube mostra un principe William inedito e decisamente poco sorridente. Buckingham Palace sta lavorando affinchè il filmato venga rimosso da tutte le altre piattaforme social come TikTok dopo essere statyo condiviso per la prima volta durante il fine settimana.

il video rimosso da youtube
William e la discussione in strada con un fotografo: privacy violata? Fonte Royal Instagram

Mostra infatti il Duca di Cambridge ‘affrontare’ un fotografo mentre con la sua famiglia stava facendo un giro in bici nelle vicinanze ella loro proprietà di Anmer Hall a Norfolk, per presunta violazione della privacy.

William e la discussione in strada con un fotografo: privacy violata?

William ha deciso di avvicinarsi al paparazzo e parlare con lui, il tutto in una tranquilla strada di campagna: Kensington Palace ha affermato che il fotografo stava violando la privacy della famiglia e la lite sottolinea le sfide continue che i reali devono affrontare nell’era della condivisione online.

Nel filmato di tre minuti, il 40enne secondo in fila al trono dopo il padre Carlo, può essere visto affrontare il fotografo e accusarlo di aver violato la loro privacy. Kate Middleton ed i figli della coppia erano presenti ma restano fuori dall’inquadratura. Non è la prima volta che i Cambridge affrontano le sfide della privacy nell’era dei social media.

La reazione degli utenti dopo che la vicenda è divenuta di pubblico dominio

Quando la vicenda è divenuta di dominio pubblico, gli utenti dei social hanno iniziato a commentarla e quasi tutti si sono detti concordi sul fatto che la famiglia reale vada lasciata in pace al di fuori degli impegni pubblici: “Non puoi metterti a scattare foto della loro vita privata, se qualcuno lo facesse a me chiamerei la polizia, la famiglia reale va lasciata in pace, non perseguitata per ottenere una buona foto, hanno diritto alla privacy come tutti noi”, ha commentato un utente.

la famiglia reale stava facendo un giro in bicicletta
Il Duca di Cambridge è preoccupato per i suoi figli

Il Duca di Cambridge è preoccupato per i suoi figli

Nel 2018 raccontò: “Sono molto preoccupato di ogni sfida che i miei figli devono e dovranno affrontare, notizie false, estremismo, polarizzazione, incitamento all’odio, trolling, salute mentale, privacy e bullismo”.

Nel 2017 la rivista francese Closer venne condannata al pagamento di 91.700 sterline da un tribunale di Parigi dopo la diffusione delle immagini di Kate che prendeva il sole su una terrazza, dopo che il giudice stabilì che avevano violato la sua privacy. Nessuno dei reali partecipò alle sedute in aula ma William presentò dichiarazioni contro i paparazzi. Affermando che l’impatto delle fotografie in topless è stato “tanto più doloroso” date le molestie legate alla morte di sua madre, la principessa Diana.