IPhone, Apple rivoluziona il mondo delle comunicazioni – L’idea che ha cambiato tutto

La Apple ha letteralmente rivoluzionato il mondo delle comunicazioni: l’idea della compagnia americana che ha cambiato per sempre tutto.

Verso la fine degli anni ’70 e durante gli anni ’80, la Apple era la compagnia d’informatica più conosciuta e apprezzata degli Stati Uniti. In quello stesso periodo Microsoft si faceva strada nel competitivo mondo dei personal computer e di lì a poco avrebbe brevettato l’idea che ha cambiato gli equilibri in gioco, relegando Apple a compagnia secondaria sul mercato e costringendola a rivolgersi ad un pubblico elitario di appassionati.

L’introduzione del sistema a finestre e icone di Windows, infatti, ha rivoluzionato i rapporto tra l’utenza e i pc. Se prima infatti era necessario conoscere delle basi di informatica per poter utilizzare un computer, grazie al sistema operativo di Microsoft l’utilizzo del computer era diventato qualcosa alla portata di tutti. Apple arrivò seconda nella corsa alla diffusione mainstream dei computer e verso la fine degli anni ’90 ha rischiato anche di fallire.

AppleL’azienda è riuscita a sopravvivere grazie ad un gruppo di appassionati che preferiva il sistema operativo iOS e alla specializzazione in alcuni rami: per anni infatti i Mac sono stati i migliori strumenti per musicisti e grafici. Il grosso dei proventi, però, derivava da un prodotto recente: iPod. Apple aveva compreso che per tornare in cima aveva bisogno di diversificare l’offerta e se Microsoft spingeva in campo gaming si su PC che con l’Xbox, loro dovevano sfondare su un mercato con potenziale enorme e ancora non del tutto maturo: quello della telefonia.

Apple, sono passati quindici anni da quando l’iPhone ha cambiato per sempre il mondo della telefonia

Per entrare a far parte di un mondo sì in espansione ma comunque già molto competitivo, Apple aveva bisogno di un’idea rivoluzionaria e ne aveva in serbo una colossale: un telefono touchscreen che presentava un desk a icone come un pc e che soprattutto permetteva di navigare su internet con immediatezza. L’iPhone, commercializzato nel 2007, non solo permetteva un’esperienza internet come mai prima, ma rendeva questa esperienza alla portata di tutti.

Le funzionalità di quel dispositivo erano uniche per l’epoca e dopo l’uscita del primo iPhone il mondo della telefonia e quello della comunicazione non sono stati più gli stessi. C’è sicuramente un prima e un dopo, visto che da quel momento in poi tutti hanno imitato la Apple e i telefoni cellulari sono andati in pensione per fare spazio agli smartphone.

Si è trattato di una vera e propria rivoluzione sociale, visto che gli iPhone e successivamente gli Smartphone hanno avuto un’influenza diretta sulla quotidianità delle persone. Questi strumenti sono diventati indispensabili per ogni aspetto della vita e nessuno adesso immaginerebbe come sarebbe la sua vita senza. Sono passati solo 15 anni, ma il mondo prima dell’iphone sembra già un’altra epoca storica.