Follia della gelosia – uccide la compagna dopo un complimento a un uomo visto in tv

Dopo diversi mesi dal terribile episodio è arrivata la conferma inquietante. Il 41enne Ben Green ha ucciso la sua compagna Maddie Durdant-Hollamby con ripetute coltellate. Il motivo? La sua tremenda gelosia. Subito dopo il tremendo gesto, l’uomo si è suicidato.

Una notizia tremenda giunge dall’Inghilterra, e precisamente da Kettering nel Northamptonshire. O meglio oggi è arrivata la terribile conferma di quanto accaduto lo scorso 27 agosto. Un uomo di 41 anni, Ben Green, ha ucciso a coltellate la sua compagna di 19 anni più giovane chiamata Maddie Durdant-Hollamby. Subito dopo l’uomo si è tolto la vita accanto al corpo della ragazza.

Omicidio
L’omicidio di Maddie Durdant-Hollamby da parte del suo compagno Ben Green – NewNotizie

La giovane si era già accorta ripetutamente di quanto l’uomo fosse geloso e possessivo nei suoi confronti. Era giunta a casa del compagno, quindi, per lasciarlo definitivamente. Nei giorni antecedenti all’omicidio, Maddie aveva fatto – davanti al compagno – un apprezzamento su un altro uomo, un concorrente di un quiz televisivo. L’uomo era andato su tutte le furie. Una reazione che aveva spinto la 22enne a compiere l’ultimo passo e a dividere la sua strada da quella di Ben.

Ma voleva lasciarlo di persona. Giunta a casa del compagno, quest’ultimo è stato colto da un terribile raptus isterico di gelosia e possessione. Si è scagliata verso la ragazza con un coltello da cucina e l’ha ferita a morte più e più volte colpendola in pieno petto. Accortosi di quanto di terribile aveva fatto, Ben non ha resistito e si è subito dopo tolto anch’egli la vita. I due corpi sono stati ritrovati dalle autorità due giorni dopo, stesi uno al piano di sopra e l’altro al piano inferiore.

Uccide la ex a coltellate in seguito a un apprezzamento verso un ragazzo in tv

A chiamare le forze dell’ordine sono stati alcuni amici della ragazza accoltellata. Infatti, gli amici si sono preoccupati per le mancate risposte della ragazza al cellulare e per il fatto di essere sparita da oltre 48 ore. Ben da diversi mesi aveva un atteggiamento completamente ossessivo nei confronti della compagna. Temeva tradimenti e la controllava giornalmente in qualsiasi sua attività. Una situazione diventata insostenibile. La giovane aveva deciso di chiudere del tutto con l’uomo, ma quest’ultimo ha reagito nel modo più terribile possibile.

Maddie Durdant-Hollamby
La 22enne Maddie Durdant-Hollamby, uccisa dal suo compagno geloso a coltellate – NewNotizie

Nell’inchiesta portava avanti dagli inquirenti in questi mesi, è emerso che Ben ha ucciso la 22enne nella camera da letto posta al piano di sopra della sua casa. L’uomo – suicidatosi poco dopo – svolgeva la professione di direttore di marketing. Si è tolto la vita con lo stesso coltello utilizzato per compiere l’omicidio. Il suicidio è avvenuto al piano di sotto della sua abitazione.

Gli amici della ragazza hanno confessato alla polizia di temere per la loro amica, a causa dei continui comportamenti sopra le righe di Ben.