Telegram annuncia nuove funzioni e promette: “le forniremo a prezzi stracciati”

Telegram ha rivelato la sua versione Premium, grazie alla quale gli utenti potranno beneficiare di nuove funzioni.

Anche se Telegram ha sempre promesso che la sua piattaforma sarebbe rimasta gratuita e senza pubblicità e senza nessun costo di abbonamento, da oggi le cose sono cambiate.

telegram versione premium
Foto da Canva

Infatti, il servizio di messaggistica ha ufficialmente fatto marcia indietro, debuttando per la prima volta la sua versione a pagamento. A fronte di un canone mensile, Telegram Premium sblocca diverse funzionalità, offrendo tra l’altro limiti di utilizzo più elevati e sticker esclusivi. Ma scopriamo se vale veramente la pena passare alla versione Premium.

Telegram debutta la sua versione a pagamento

Innanzitutto vogliamo tranquillizzare tutti gli utenti di Telegram, in quanto l’azienda ha annunciato che tutto ciò che è attualmente disponibile gratuitamente continuerà ad esserlo anche in futuro.

app messagistica
Foto da Canva

Ciò significa che le vostre chat di gruppo e personali rimarranno così come sono, senza cambiare il modo in cui utilizzate attualmente il servizio. Inoltre, gli utenti gratuiti non saranno esclusi in futuro, poiché non tutte le nuove funzioni saranno riservate agli abbonati a pagamento. ma quindi cosa include esattamente la versione Premium? Un cambiamento significativo riguarda l’eliminazione di molti limiti della piattaforma. Per esempio, l’abbonamento a pagamento garantisce 20 cartelle, 1000 canali, 10 sticker preferiti e quattro account collegati. Sarà inoltre possibile inviare file fino a 4 GB con download più veloci, invece del limite attuale di 2 GB. Gli abbonati hanno anche la possibilità di trascrivere le note vocali, rimuovere gli annunci, ottenere strumenti avanzati di gestione della chat e tanto altro.

Ma chi sono i destinatari principali di Telegram Premium? Per la maggior parte degli utenti non è comune pagare un canone mensile per le app di messaggistica, ma in realtà Telegram Premium non è destinato alla maggior parte degli utenti. Supponiamo che vi consideriate un potente utente di Telegram o che vi imbattiate costantemente nei vari limiti dell’app di messaggistica. In questo caso, Telegram Premium è la soluzione giusta. Le aziende e i gestori di canali e gruppi di grandi dimensioni trarranno i maggiori benefici dalle funzioni a pagamento, dalla possibilità di organizzare meglio le chat allo scambio di file di grandi dimensioni. Questi strumenti potrebbero essere immensamente utili se ne avete bisogno, e probabilmente sapete già se ne avete bisogno.

Tutti gli altri che non sono infastiditi dai tetti massimi attualmente applicabili alle chat di Telegram possono facilmente cavarsela con la versione gratuita. Telegram comunque addolcisce l’offerta per gli account gratuiti permettendo loro di interagire con diversi elementi Premium condivisi dagli utenti a pagamento. Vantaggi come l’assenza di pubblicità e l’accesso a sticker esclusivi possono invogliare a provare la Premium. Non solo, la possibilità di trascrivere i messaggi audio potrebbe essere utile a molte persone con problemi di udito o che trascorrono gran parte del loro tempo in ambienti rumorosi. Vale la pena spendere per il livello a pagamento solo per questa funzione, se può semplificarvi la vita.