Napoli, due ragazze si stanno baciando ma la suora non ci sta: “È il diavolo”

Il bacio tra le due donne proprio non può esser accettato dalla suora che, tempestivamente intervenuta, ha dato la colpa al diavolo tentatore. 

Delle volte la realtà supera la fantasia. Il teatro, infatti, fatto di commedia e tragedia, non si trova sempre e solo sul palcoscenico. E’ la vita stessa teatro e fonte di ispirazione per sceneggiatori, autori, scrittori e registi. Ecco perché, per quanto si tratti una scena fastidiosa che dimostra solo quanto lavoro ci sia ancora da fare sulla normalizzazione e l’accettazione dell’altro che non deve essere discriminato per il proprio orientamento sessuale, una suora anziana che rimprovera due giovani ragazze che si baciano, alla fine, fa sorridere.

bacio tra donne in strada
Foto da Canva

Innanzitutto, non si può pretendere che una donna sulla settantina, nata e cresciuta in tutt’altra epoca fatta di machismo e maschilismo tossico, possa comprendere che i diritti civili si sono evoluti, accettando di fatto il nuovo mondo solo perché ora è diverso. E’, infatti, figlia di un’altra era, quella in cui “Ai miei tempi..”, chissà per quale ragione, era sempre meglio. E d’altronde se in molti, anche nati durante il boom economico, non riescono a capire la difficoltà che hanno giovani plurilaureati a trovare un lavoro dignitoso, perché ci stupiamo se una signora anziana non accetta due donne che si baciano?

Ma non solo. La donna in questione è anche una suora. Insomma, sarebbe davvero complicato per lei farsi carico di un’altra visione del mondo avulsa dai dogmi della Chiesa. Ciò non la giustifica però, né la autorizza, ad intervenire, rimproverando le due modelle. Ma facciamo un passo indietro e cerchiamo di capire cosa è successo.

Scompiglio ai Quartieri Spagnoli: la suora che dice no ai baci saffici

Siamo a Napoli, ai Quartieri Spagnoli. Due ragazze si stanno baciando in una dei tanti vicoli pittoreschi del quartiere, quando una suora incredula e sbigottita interrompe le due allontanandole malamente e gridando: “Che fate? Che fate?”. In realtà, le due ragazze sapevano molto bene cosa stessero facendo, stavano infatti lavorando per un shooting fotografico. E le due modelle sono anche due attrici molto apprezzate per la loro interpretazione nella fortunata fiction di successo, targata RAI, “Mare Fuori”.

suora incredula

Stiamo parlando, infatti, di Serena De Ferrari e Kyshan Wilson. Tuttavia, per la suora cambia ben poco. Anche quando la troupe le ha spiegato come in realtà stessero scattando delle foto per un servizio fotografico, la donna non si è persa di certo d’animo e ha continuato a urlare: “E’ il diavolo proprio, forse è il diavolo! Gesù, Giuseppe e Maria!”, facendo anche il segno della croce, prima di congedarsi da quel luogo così peccaminoso.

Ora, che lavorare sia una peccato, quando potevamo tutti noi vivere una vita fatta di lusso alla Gianluca Vacchi, è assolutamente vero. E forse dovrebbe far indignare più questo, che non un bacio tra due ragazze che stavano, addirittura, lavorando. Tuttavia, giusto per sdrammatizzare un po’, Serena De Ferrari ha postato sui social il video dello scandalo commentando “God doesn’t love LGBT”, ovvero “Dio non ama la comunità LGBT”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Serena de Ferrari (@serenaltair)